Notizie relative alla categoria: Sc. Dott. Storia, Critica e Conservazione dei Beni Culturali

Seminario, 24 maggio 2017 "Restuari?" (Aula Diano, Palazzo Liviano)

CicloRestauro_gennaiomaggio2017Scuola di Specializzazione in beni storico artistici
Corso di Dottorato in storia, critica e conservazione dei beni culturali



Il giorno martedì 24 maggio 2017, presso l'Aula Diano del Dipartimento dei Beni Culturali - Palazzo Liviano, alle 15:45 Vincenzo Gheroldi (Università degli Studi di Bologna) terrà un seminario dal titolo "Restuari?".

Sono invitati a partecipare i dottorandi, gli specializzandi, gli studenti e tutti gli interessati.
Scarica la locandina del ciclo di lezioni.

Il Direttore del Dipartimento
prof. J. Bonetto

Seminario, 23 maggio 2017 "La meccanica delle ombre. Il cinema e il volto oscuro del visibile" (Sala Consiglio - Liviano)

Costa_23maggio2017
Corso di Dottorato in Storia, critica e
conservazione dei Beni Culturali

Il giorno martedì 23 maggio 2017 alle ore 15:00, presso la Sala Consiglio (Palazzo Liviano - Piazza Capitaniato), Antonio COSTA 

terrà una conferenza dal titolo
 "La meccanica delle ombre. Il cinema e il volto oscuro del visibile".

Sono invitati a partecipare i dottorandi, gli specializzandi, gli studenti e tutti gli interessati.
Scarica la locandina dell’evento.

Il Direttore del Dipartimento
prof. J. Bonetto

CONVEGNO "Metodologie integrate per lo studio degli edifici storici affrescati: il caso della Cappella degli Scrovegni a Padova" (Padova, Palazzo del Bo - Musei Civici agli Eremitani
, 16-17 maggio 2017 )

Scrovegni_1617maggio2017Dallo stato dell’arte alle nuove conoscenze per una salvaguardia consapevole del monumento

Corso di Dottorato in Storia, critica e conservazione dei Beni Culturali
Comune di Padova - Settore Cultura, Turismo, Musei e Biblioteche
Musei Civici di Padova

La cappella degli Scrovegni di Padova è nota in tutto il mondo per i preziosi affreschi di Giotto custoditi al suo interno sui quali esistono approfonditi studi e una considerevole letteratura.
Restano invece ancora senza risposta numerosi quesiti sull'edificio, non essendo stati trovati documenti ufficiali che attestino l'edificazione della cappella ad opera di Enrico Scrovegni, ma solo fonti riguardanti la sua consacrazione dopo l'acquisto.

Nel febbraio 2015 ha preso avvio il Progetto biennale PRAT (Progetti di Ateneo call 2014) finanziato dall’Università degli Studi di Padova dal titolo "METODOLOGIE INTEGRATE PER LO STUDIO DI EDIFICI STORICI AFFRESCATI: IL CASO DELLA CAPPELLA SCROVEGNI A PADOVA" che ha visto coinvolti, in uno studio multidisciplinare sulla Cappella, il Dipartimento dei Beni Culturali: archeologia, storia dell’arte, del cinema e della musica della stessa Università, il Comune di Padova, l’ISCR di Roma e le allora due diverse Soprintendenze venete.

Sulla base del progetto è stata firmata una convenzione di ricerca tra le suddette parti per agevolare lo scambio di dati e consentire la massima fruizione degli stessi anche a beneficio delle attività della Commissione Scientifica che si occupa della tutela del prezioso edificio.
Il Convegno presenterà gli esiti di queste collaborazioni e le prospettive di ricerca, studio e conservazione sulla Cappella degli Scrovegni.

Sono invitati a partecipare i dottorandi, gli specializzandi, gli studenti e tutti gli interessati.
Scarica la locandina dell’evento.
Scarica il programma dell'evento.

Il Direttore del Dipartimento
prof. J. Bonetto

Seminario, 8 maggio 2017 "Costruire, costruttori, costruzioni in età romana" dal titolo "Il contributo della Grecia nello sviluppo delle tecniche costruttive
 in età imperiale" (Sala Consiglio, Palazzo Liviano)

Costruire_8maggio2017
Corso di Dottorato in Storia, critica e conservazione dei Beni Culturali

Il giorno lunedì 8 maggio 2017 ore 9:30, in Sala Consiglio presso il Palazzo Liviano (piazza Capitaniato 7 - Padova), si svolgerà il quinto incontro del ciclo di seminari "Costruire, costruttori, costruzioni in età romana" dal titolo "Il contributo della Grecia nello sviluppo delle tecniche costruttive
 in età imperiale
" tenuto da Paolo VITTI.

Sono invitati a partecipare i dottorandi, gli specializzandi, gli studenti e tutti gli interessati.
Scarica la locandina dell’evento.

Il Direttore del Dipartimento
prof. J. Bonetto

Presentazione Progetto, 9 maggio 2017 "Nuovo Teatro Made in Italy - 1963-… " (Aula Emiciclo - Orto Botanico, Padova)

NuovoTeatroMadeinItaly_9maggio2017Corso di Dottorato in Storia, critica e conservazione dei Beni Culturali

Il giorno martedì 9 maggio 2017 dalle ore 15.00 alle ore 18.00 presso l'Aula Emiciclo dell'Orto Botanico dell'Università degli Studi di Padova si terrà la 
Presentazione del progetto
 "Nuovo Teatro Made in Italy - 1963-… " (www.nuovoteatromadeinitaly.com): una mappa di percorsi documentali, uno spazio di confronto, un percorso di ricerca collettiva in fieri.

Ne discutono:

Guido Bartorelli (Università di Padova)
Riccardo Caldura (Accademia di Belle Arti, Venezia)
Veniero Rizzardi (Università Ca’ Foscari Venezia, Conservatorio Pollini, Padova)

Insieme ai curatori del progetto: 

Valentina Valentini (Università La Sapienza – Roma)
Cristina Grazioli (Università di Padova)
Donatella Orecchia (Università Tor Vergata – Roma)
Stefano Scipioni (Università La Sapienza – Roma)

Sono invitati a partecipare i dottorandi, gli specializzandi, gli studenti e tutti gli interessati.
Scarica la locandina dell’evento.

Il Direttore del Dipartimento
prof. J. Bonetto

Seminario, 9 maggio 2017 "L’Arte delle Situle. Novità e aggiornamenti" (Sala Consiglio, Palazzo Liviano)

ArteSitule_9maggio2017
Corso di Dottorato in Storia, critica e conservazione dei Beni Culturali
Scuola di Specializzazione in beni archeologici

Il giorno martedì 9 maggio 2017, presso la Sala Consiglio del Palazzo Liviano
(Piazza Capitaniato 7 - 35139 PADOVA) si terrà un seminario sul tema
 "L’Arte delle Situle. Novità e aggiornamenti" con il seguente programma:


9,15-9,30 - Le ragioni del seminario (Michele Cupitò, Silvia Paltineri – Dipartimento dei Beni Culturali, Università di Padova)

I fregi dell’Arte delle Situle: nuovi metodi 
di analisi e di restituzione grafica
9,35-10,05 - La restituzione grafica e la ricostruzione delle situle mediante l’archeologia sperimentale (Stefano Buson – Museo Nazionale Atestino, Polo Museale del Veneto)
10,10-10,35 - Arte delle Situle: dal 2D al 3D (Giuseppe Salemi, Emanuela Faresin – Dipartimento dei Beni Culturali, Università di Padova)

L’Arte delle Situle a Nord e a Sud delle Alpi: 
nuovi documenti
10,40-11,10 - An old situla from Novo mesto and the new restoration (Markus Egg – Römisch-Germanisches Zentralmuseum, Mainz)
11,10-11,30 - Pausa caffè
11,30-12,00 - Nuovi documenti di Arte delle Situle dal territorio italiano (Diego Voltolini, Silvia Paltineri – Dipartimento dei Beni Culturali, Università di Padova)
12,05-12,35 - La situla figurata da Caravaggio nel quadro tecnico e contenutistico dell’Arte delle Situle in area golasecchiana (Filippo M. Gambari – Museo delle Civiltà, Roma; Diego Voltolini – Dipartimento dei Beni Culturali, Università di Padova)
12,35 - Dibattito
13,00-14,30 - Pausa pranzo

L’Arte delle Situle e i suoi contesti: 
nuove prospettive di studio
14,35-15,05 - Arte delle situle e contesti funerari (Giulia Morpurgo, Giuseppe Sassatelli – Dipartimento di Storia Culture Civiltà, Università di Bologna)
15,10-15,40 - Arte delle situle e lamine votive (Loredana Capuis – Dipartimento dei Beni Culturali, Università di Padova)

L’Arte delle Situle e i suoi contenuti: 
nuovi approcci di lettura
15,45-16,05 - Motivi iconografici e linguaggi figurativi alle origini dell’Arte delle Situle (Silvia Paltineri – Dipartimento dei Beni Culturali, Università di Padova)
16,05-16,25 - Pausa caffè
16,25-16,55 - Il sistema figurativo della «situla Benvenuti» dal 2D del disegno al 3D del vaso. Una nuova proposta di lettura (Michele Cupitò – Dipartimento dei Beni Culturali, Università di Padova)
17,00-17,30 - Il coperchio figurato dalla tomba Benvenuti 124 di Este. Note su manufatti ritenuti secondari (Giovanni Leonardi – Dipartimento dei Beni Culturali, Università di Padova)
17,30 – Dibattito

Sono invitati a partecipare i dottorandi, gli specializzandi, gli studenti e tutti gli interessati.
Scarica la locandina dell’evento.

Il Direttore del Dipartimento
prof. J. Bonetto

 

Giornata di Studio, 26 aprile 2017 "Santa Sofia di Costantinopoli - 
Santa Maria Antiqua - San Marco" (Sala delle Edicole, Corte dell'Arco Vallaresso)

ProcopioSantaSofia_26aprile2017
Corso di Dottorato in Storia, critica e
conservazione dei Beni Culturali

Il giorno 26 aprile 2017 alle ore 09:00 presso la Sala delle Edicole (Corte dell’Arco Vallaresso) si terrà una giornata di studio con i seguenti interventi:

Santa Sofia di Costantinopoli. Un tempio di luce
Maria Luigia FOBELLI (Università degli Studi Roma Tre)


Santa Maria Antiqua in mostra

Maria ANDALORO (Università degli Studi della Tuscia - Viterbo)

Il posto di san Marco nei mosaici della "porta grande" della cappella ducale
Valentina CANTONE (Università degli Studi di Padova)


Scarica la locandina dell'evento.

Sono invitati a partecipare i dottorandi, gli specializzandi,
gli studenti e tutti gli interessati.

Il Direttore del Dipartimento
Jacopo Bonetto

Scavi di Aquileia: Casa delle Bestie ferite (prof. Monica Salvadori)

Locandina-Scavi-Bestie_2017Periodo: 29 maggio - 23 giugno 2017 (turno unico)
Disponibilità: 8 posti

Requisiti: Lo scavo è rivolto agli studenti iscritti al corso di Laurea triennale in Archeologia, al corso di Laurea magistrale in Scienze Archeologiche, alla Scuola di Specializzazione in Beni Archeologici e alla Scuola di Dottorato in Storia, Critica e Conservazione dei Beni Culturali.
L’Università garantisce vitto e alloggio. La partecipazione allo scavo darà diritto all’acquisizione di 10 CFU.

Per partecipare allo scavo gli studenti devono avere effettuato la visita medica presso il Servizio di Medicina Preventiva dei Lavoratori Universitari dell'Università di Padova ed essere in possesso dell’attestato del Corso per la Sicurezza nei Cantieri Archeologici. Per prenotare la visita medica e per informazioni sul corso per la sicurezza si prega di rivolgersi alla signora M.
Milanato (Segreteria Didattica): tel. 0498274573, michela.milanato@unipd.it.

Iscrizioni
Per le richieste di partecipazione gli studenti dovranno iscriversi e caricare il proprio curriculum vitae collegandosi al seguente ! link entro il 25 aprile: https://elearning.unipd.it/scienzeumane/course/view.php?id=4047
Gli studenti dovranno poi presentarsi per un breve colloquio il 3 maggio alle ore 9.30 nello studio della Prof.ssa Salvadori. Chi non potesse essere presente al colloquio è vivamente pregato di comunicarlo a: monica.salvadori@unipd.it.
Gli studenti selezionati riceveranno in breve tempo una e-mail di conferma al loro indirizzo di posta istituzionale.
Informazioni: monica.salvadori@unipd.it, valentina.mantovani@unipd.it

Seminario, 19-20 aprile 2017 "The reception of Italian and Italianate music in Northern Europe: the case of the Düren Collection" (Aula 5 - Aula Diano)

Berglund_1920aprile2017
Corso di Dottorato in Storia, critica e conservazione dei Beni Culturali
Laurea Triennale in Discipline delle Arti, della Musica e dello Spettacolo
Laurea Triennale in Conservazione dei Beni Artistici e Musicali
Laurea Magistrale Interateneo in Musica e Arti Performative

Il giorno 19 aprile 2017 - ore 12.30 (Palazzo del Capitanio, Aula 5) e il giorno 20 aprile 2017 - ore 12.30 (Palazzo Liviano, Aula Diano) Lars BERGLUND (University of Uppsala; The Düben Collection Data-Base - Project-Leader) 

terrà due seminari sul tema
 "The reception of Italian and Italianate music in Northern Europe: the case of the Düren Collection".

Il seminario è inserito nell’ambito del corso di Teorie Musicali (Prof. Marina Toffetti), delle iniziative per l’internazionalizzazione della didattica e dei seminari per i dottorandi

Sono invitati a partecipare i dottorandi, gli specializzandi, gli studenti e tutti gli interessati.
Scarica la locandina dell’evento.

Il Direttore del Dipartimento
prof. J. Bonetto

Seminario, 19 aprile 2017 "Similaun at Padua: nuove scoperte e nuove ipotesi" (Sala Consiglio, Palazzo Liviano)

SimilaunPadua_19aprile2017
Corso di Dottorato in Storia, critica e conservazione dei Beni Culturali
Scuola di Specializzazione in beni archeologici

Il giorno mercoledì 19 aprile 2017, alle ore 9:00 presso la Sala Consiglio (Palazzo Liviano - Padova), si terrà il seminario di studio: "Similaun at Padua: nuove scoperte e nuove ipotesi".
Si metteranno anche a confronto l'ipotesi tradizionale dell'uccisione del guerriero isolato ad alta quota sul Similaun e quella che il famoso Otzi venga da una sepoltura crollata.


Oltre a Docenti e Ricercatori UniPD interverranno:

Luca Bondioli (Museo delle Civiltà - Museo Nazionale Preistorico Etnografico Luigi Pigorini, Roma)
Alessandro Guidi (Università di Roma 3, Roma)
Klaus Oeggl (Universität Innsbruck, Institut für Botanik)
Annaluisa Pedrotti (Università di Trento)
Umberto Tecchiati (Ufficio Beni Archeologici, Provincia Autonoma di Bolzano)
Alessandro Vanzetti (La Sapienza Università di Roma)

Sono invitati a partecipare i dottorandi, gli specializzandi, gli studenti e tutti gli interessati.
Scarica la locandina dell’evento.

Il Direttore del Dipartimento
prof. J. Bonetto