Giornata di Studio, 20 maggio 2017 "Paesaggi di Periferia: la costruzione di nuove comunità" (Centro Convegni dell’Abbazia di Praglia)

Locandina_Praglia_2017

Sabato 20 maggio, dalle 14,45 alle 18.00, presso il Centro Convegni dell’abbazia di Praglia si terrà l’incontro pubblico “Paesaggi di Periferia: la costruzione di nuove comunità", cui parteciperanno Gian Antonio Stella (Corriere della sera), Enzo Bianchi (Comunità monastica di Bose), Giuseppe Cappochin (Consiglio Nazionale degli Architetti) e Antoni Vives i Tomàs (City Tranformation Agency, Barcellona). L’incontro, coordinato da Giovanna Valenzano (Università degli studi di Padova), sarà introdotto da Benedetta Castiglioni e Stefano Zaggia (Università degli studi di Padova) coordinatori del seminario “Monastero e territorio: periferie dello spirito e dello spazio” con una sintesi dei lavori.
Si tratta del secondo appuntamento del progetto "Armonie composte", nato da una collaborazione tra l'Università di Padova e l'Abbazia di Praglia, che intende mettere a confronto studiosi di diverse discipline sul tema del contributo del pensiero monastico alle trasformazioni del territorio e alla nascita del concetto di paesaggio, e verificare come il pensiero e la tradizione benedettina possano rappresentare un modello utile anche oggi, per affrontare le sfide imposte dalle attuali intense trasformazioni del territorio e dal degrado che spesso ne consegue.

Scarica la locandina dell'evento.

Sono invitati a partecipare i dottorandi, gli specializzandi,
gli studenti e tutti gli interessati.

Il Direttore del Dipartimento
Jacopo Bonetto


(Articolo letto 109 volte - Visite di oggi: 2)