Profilo Docente

Antonio Costa

Telefono: 049/612034 - Email: antonio.costa@unipd.it

Antonio Costa (Feltre, 1942)
-docente a contratto per l’insegnamento di CINEMA E ARTI VISIVE all’Università di Padova;
-dal 1995 al 1998 ha diretto il Dipartimento di Musica e Spettacolo dell’Università di Bologna dove ha insegnato discipline cinematografiche dal 1978 al 2002 e dove è stato responsabile del curriculum cinematografico del Dottorato in Discipline dello Spettacolo dal 1982 al 2002;
-professore ordinario, dal 2002 al 2011, di discipline cinematografiche alla Facoltà di Design e Arti dell’Istituto Universitario di Architettura di Venezia
-è stato visiting professor nelle università di Paris 8 e di Montréal.
-fa parte del comitato di direzione della Storia del cinema italiano del Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma;
-per l’editore L’Epos di Palermo ha diretto la collana «La Carrozza d’Oro», dedicata monografie sugli attori;
-ha curato per il canale satellitare Telepiù vari cicli di storia del cinema (1992-96) e ha diretto per Mondadori Video la collana «Il cinema ritrovato» dedicata a classici del cinema muto in versione restaurata (1994-1996);
-ha partecipato alla direzione di vari festival specializzati ed è stato co-direttore artistico del «Bellaria Film Festival. Anteprima per il cinema indipendente italiano» (1993-1997 e 2002-2005);
-ha pubblicato saggi e articoli in «Cinema & Cinema» (rivista della quale è stato prima redattore e poi co-direttore), «Fotogenia» (della quale è stato co-fondatore e co-direttore), «Bianco e Nero», «Hors Cadre», «Iris», «CiNéMAS», «Archivos de la Filmoteca», «Secuencias»;
-tra i suoi libri: La meccanica del visibile. Il cinema delle origini in Europa (a cura), La Casa Usher, Firenze 1983; Saper vedere il cinema, Bompiani, Milano 1985; La morale del giocattolo. Saggio su Georges Méliès, Clueb, Bologna 1989; Immagine di un’immagine. Cinema e letteratura, Utet, Torino 1993; Il cinema e le arti visive, Einaudi, Torino 2002; I leoni di Schneider. Percorsi intertestuali nel cinema ritrovato, Bulzoni, Roma 2002; Marco Bellocchio I pugni in tasca, Lindau, Torino 2005; Ingmar Bergman (a cura), Marsilio, Venezia 2009; Federico Fellini La dolce vita, Lindau, Torino 2010


Pubblicazioni degli ultimi cinque anni (2011-2016)
Libri
A.Costa, Saper vedere il cinema, nuova edizione riveduta e aggiornata, coll. Strumenti diretta da Umberto Eco, Bompiani, Milano 2011, pp. 431
A.Costa, Viaggio sulla Luna/Voyage dans la Lune (Georges Méliès, 1902), seguito da L’automa di Scorsese e la moka di Kentridge, Mimesis, Milano 2013, pp. 119.
A.Costa, Il cinema italiano, Il Mulino (coll. “Farsi un’idea”), Bologna 2013, pp. 130.
A.Costa, La mela di Cézanne e l’accendino di Hitchcock. Il senso delle cose nei film, Einaudi, Torino 2014, pp. XVIII-372.
A.Costa (a cura di), Carlo Mazzacurati, Marsilio, Venezia 2015, pp. 175
Articoli e saggi in riviste e in opere collettive (selezione)
A. Costa, -Cinema delle pianure: Case sparse di Gianni Celati, in N. Palmieri (a cura di), Documentari imprevedibili come sogni, Fandango Libri, Roma 2011, pp. 61-68.
A. Costa, Impossible Voyages and Extraordinary Adventures in Early Science Fiction Cinema: From Robida to Méliès and Marcel Fabre, in M. Solomon (ed.), Fantastic Voyages of the Cinematic Imagination Georges Méliès's Trip to the Moon. State University of New York Press, New York 2011, pp. 182-199.
A.Costa, L’état altéré des images de Lyotard a Bill Viola, in «Arts and Artifacts in Movie. Technology, Aesthetics, Communication», 7, 2010, pp. 9-15. [issn 1824-6184; issn elettronico 1825-1501]
.A.Costa, Le folli notti dell'ingegner Norsen. Ovvero: futurismo export-import, in Cento anni di idee futuriste nel cinema, a cura di Augusto Sainati, ETS, Pisa 2012, pp. 47-58.
A.Costa, Ici et ailleurs, il y a très longtemps: pour une archéologie de la globalisation au cinéma, in Aline Bergé. Michel Collot et Jean Mottet, Paysages européens et mondialisation, Champ Vallon, Seyssel 2012, pp. 327-341.
A. Costa, L’arte di afferrare il tempo. Hugo Cabret di Martin Scorsese, in «Alfabeta2», a. III, n. 18, aprile 2012, pp. 31-32
A.Costa, «...und wie alle im Licht dieser Stadt». Metropolis, l’effetto Schüfftan e il «salto di scala», M. De Michelis (a cura di), La città nuova. Oltre Sant’Elia. 1913 Cento anni di visioni urbane 2013, Silvana Editoriale, Milano 2013, pp. 55-65.
A.Costa, Dentro il paesaggio: natura e artefatto, in Stefania Parigi e Giacomo Ravesi ( a cura di), Il paesaggio nel cinema contemporaneo, in «Imago», 9, 2014, pp. 43-58.
A.Costa, Letteratura e cinema, in Letteratura europea, a cura di P. Boitani e M. Fusillo, vol. V, Letteratura, arti, scienze, Utet, Torino 2014, pp. 137-149.
A.Costa, Venise: la peinture, la forme de la ville et le cinéma en forme d’essai, in V. Robert, L. Le Forestier et F. Albera (ed.), Le film sur l’art,. Entre histoire de l’art et documentaire de création, Presses Universitaires de Rennes, Rennes 2015, pp. 177-186
A. Costa, 9 variazioni sul dottor Divago e una certa atmosfera del cinema italiano, in M. Bastianelli e M. Sancisi (a cura di), in «Panta», 2015, n. 32, Agenda Marchesi, Bompiani, Milano 2015, pp. 191-197.
A. Costa, Tra intertestualità e intermedialità: citazioni cinematografiche in Danubio di Claudio Magris, in I percorsi dell’immaginazione. Studi in onore di Pietro Montani, a cura di D. Guastini e A. Aldovino, Luigi Pellegrini Editore, Cosenza 2016, pp. 269-280.
A. Costa, Fotografie, in Cosa, numero monografico di «Fata Morgana. Quadrimestrale di cinema e visioni», 28, 2016, pp. 19-34.


Linee di Ricerca
Aree di ricerca
-i rapporti tra il cinema e le altre arti, indagati secondo la prospettiva dell’intertestualità e dell’intermedialità;
- studio delle citazioni cinematografiche all’interno della letteratura e della pittura e, all’inverso, delle citazioni letterarie e pittoriche nel cinema;
-teorie e metodi d’analisi del cinema nei vari contesti delle cinematografie nazionali, con particolare attenzione al cinema italiano


Insegnamenti dell'AA 2017/18
Nessun insegnamento o collaborazione in questo Anno Accademico

Insegnamenti dell'AA 2016/17
CorsoCurr.CodiceInsegnamentoCFUAnnoPeriodoResponsabile
LE0615000ZZSUP5071133CINEMA E ARTI VISIVE6ISecondo semestreANTONIO COSTA

Insegnamenti dell'AA 2015/16
CorsoCurr.CodiceInsegnamentoCFUAnnoPeriodoResponsabile
LE0615000ZZSUP5071133CINEMA E ARTI VISIVE6ISecondo semestreANTONIO COSTA

Insegnamenti dell'AA 2014/15
Nessun insegnamento o collaborazione in questo Anno Accademico

Insegnamenti dell'AA 2013/14
Nessun insegnamento o collaborazione in questo Anno Accademico

Insegnamenti dell'AA 2012/13
Nessun insegnamento o collaborazione in questo Anno Accademico

Moodle - Didattica online

E' attiva la nuova piattaforma per la didattica on line "Moodle" della Scuola di Scienze Umane accessibile dagli studenti tramite le credenziali di posta elettronica istituzionale dove si potranno trovare i materiali didattici (dispense dei corsi), liste di iscrizioni a varie attività, forum di discussione, messaggi ed avvisi relativi ad insegnamenti e corsi di laurea.

Tutto il materiale didattico dei corsi è reperibile nella nuova piattaforma all'interno del Corso di Laurea e dell'Insegnamento specifico (cliccare sulla voce "Insegnamenti attivati in Moodle" oppure, per insegnamenti di altri corsi di laurea, cliccare sulla voce "Insegnamenti di XXXXX negli spazi Moodle di altri CdL").


Home Page Moodle Dipartimento dei Beni Culturali
www.beniculturali.unipd.it/moodle