Profilo Tecnico-Amministrativo

Alessandra Menegazzi

Personale tecnico amministrativo

Telefono: 0498274576 - Email: alessandra.menegazzi@unipd.it

Laureata in Lettere e Specializzata in Archeologia classica con tesi in museologia e museografia. E' attualmente conservatore, con posizione organizzativa EP, del Museo di Scienze Archeologiche e d'Arte presso il Dipartimento.

E' stata per cinque anni collaboratore scientifico esterno della Soprintendenza ai Beni Archeologici del Veneto. In Università dal 1988, fu incaricata per le attività didattiche e divulgative del museo nel 1991 e divenne conservatore di ruolo nel 1993. In questa posizione ha curato e cura particolarmente gli aspetti della conservazione e valorizzazione del patrimonio museale adoperandosi da un lato per lo studio, catalogazione e restauro delle opere e dall’altro per l'apertura del museo e l'offerta di servizi al pubblico.

Per il primo aspetto si ricordano: la catalogazione e studio della gipsoteca di arte classica; l’adesione a progetti scientifici per lo studio di specifiche collezioni (numismatica, collezione Mantova Benavides, collezioni ceramiche greche, collezioni egittologiche); la cura di significative donazioni di collezioni private (Merlin-Hieke 2006, Lazzarini 2008);  l’assicurazione al museo di importanti restauri di opere della collezione Mantova Benavides in occasione di prestiti a prestigiose mostre nazionali e internazionali.

Per il secondo aspetto si ricordano: la collaborazione a progetti trasversali tra i musei di Ateneo tramite il CAM – Centro di Ateneo per i Musei (catalogazione, progettazione e realizzazione di mostre, convegni); l'adesione ai progetti di Servizio Civile dell'Ateneo; la collaborazione con i corsi di laurea e post lauream per stages, attività pratiche, tesi di laurea; l’organizzazione di mostre ed eventi  e infine le convenzioni per l'apertura del museo,  il servizio didattico alle scuole (Vivipadova - Comune di Padova) e le collaborazioni con le Scuole  per l’orientamento alla scelta universitaria.

Dal 1999 al 2008 ha coordinato il recupero funzionale del museo e curato il progetto museologico per l'esposizione permanente delle collezioni. Dal 1999 al 2004 ha realizzato la gipsoteca di arte classica e le salette delle collezioni archeologiche didattiche, dal 2004 al 2008 la sala della collezione Mantova Benavides. Compie ricerche su temi di storia dell’archeologia, di collezionismo e di museologia e si occupa dello studio e pubblicazione di collezioni e archivi del Museo.

 Tra i vari interessi correlati all'incarico svolto si segnala l'attività redazionale in riviste di settore ("Quaderni di Archeologia del Veneto": 1985- 2011) e la cura di volumi scientifici (atti di convegni, cataloghi di mostre e di collezioni museali) ma anche di pubblicazioni divulgative su argomenti di didattica museale.

Dal 2003 è socio ordinario dell’AICP (Association Internationale pour la Conservation et la Promotion du Moulage). E'  socio individuale ICOM.

  • Menegazzi A. 2013, Gli allestimenti e le iniziative di valorizzazione al Museo di Scienze archeologiche e d’Arte, in Egitto in Veneto, catalogo della mostra (Padova, 20 aprile-30 giugno 2013), a cura di Paola Zanovello, Emanuele M. Ciampini, Padova, pp.129- 131.
  • Menegazzi A., Carrara N. 2013, Le collezioni egittologiche nei Musei dell’Università di Padova, in Egitto in Veneto, catalogo della mostra (Padova, 20 aprile- 30 giugno 2013), a cura di Paola Zanovello, Emanuele M. Ciampini, Padova, pp.126-129.
  • Menegazzi A. 2012, La formatura tradizionale: scopi ed utilizzi, in Menegazzi A., Ambrosini I.,Riprodurre l’antico. Copie 3D di sculture antiche, in Metamorfosi. Miti d’amore e di vendetta nel mondo romano, catalogo della mostra (Padova, 29 settembre – 1 dicembre 2012), a cura di Isabella Colpo, Francesca Ghedini, Giulia Salvo, Padova, pp.145- 148.
  • Menegazzi A. 2012, Tra archeologia e collezionismo: pesi da telaio di provenienza sconosciuta dal Museo di Scienze Archeologiche e d’Arte (Università di Padova), in La lana nella Cisalpina romana: economia e società. Studi in onore di Stefania Pesavento Mattioli, Atti del Convegno (Padova, 18- 20 maggio 2011), a cura di Maria Stella Busana e Patrizia Basso, Padova, pp. 625- 632.
  • Menegazzi A. 2012, Un archivio di Carlo Anti all’Università di Padova: Tebtynis. Stato dell’arte e prospettive di studio e valorizzazione, in Zanovello P., Menegazzi A., Gli archivi di Carlo Anti e Tebtynis: aspetti di valorizzazione, in Frammenti d’Egitto. Progetti di catalogazione, provenienza, studio e valorizzazione delle antichità egizie ed egittizzanti, Atti del Convegno Nazionale (Padova, 15- 16 novembre 2010), a cura di Paola Zanovello, Emanuele M. Ciampini, Padova, pp. 138- 144.
  • Menegazzi A. 2010, Calchi decorativi e calchi di scultura: il catalogo di un Atelier di formatura a Padova agli inizi del Novecento, in Gli ateliers degli scultori, Atti del secondo convegno internazionale sulle gipsoteche (Possagno, 24-25 ottobre 2008), Treviso, pp.167-174.
  • Menegazzi A. 2010, The Museum as a Manifesto of Taste and Ideology: The Twentieth-Century Plaster Casts Collection of Archaeology and Art at the University of Padua, in Plaster Casts: Making, Collecting and displaying: from Classical Antiquity to the Present, Proceedings of the Conference (Oxford, 23-27 September 2007) edited by Rune Frederiksen and Eckart Marchand, Berlin- New York, pp. 611-625.
  • Menegazzi A. 2008, Atena Mantova Benavides, in Cygielman M. (a cura di), La Minerva di Arezzo, catalogo della mostra (Arezzo, Sala Vasari, 19.07.2008-06.01.2009), Firenze, pp. 41-42.
  • Menegazzi A. 2008, Bolli su terra sigillata al Museo di Scienze archeologiche e d’Arte dell’ Università degli Studi di Padova, “Quaderni di Archeologia del Veneto”, XXIV, 2008, pp. 231-217.
  • Menegazzi A. 2008., La Gipsoteca del Museo di Scienze archeologiche e d'Arte dell'Università di Padova: l’esposizione e la fruizione, in Gipsoteche. Realtà e storia, Atti del convegno internazionale di studi (Possagno, 19-20 maggio 2006), Treviso, pp. 17-27.
  • Menegazzi A. 2008., Le donazioni al Museo di Scienze archeologiche e d'Arte dell'Università di Padova nel XXI secolo: una tradizione che si rinnova, in Il collezionismo privato nella fruizione pubblica, Atti della XI conferenza regionale dei Musei del Veneto (Venezia, 29-30 novembre 2007), Regione del Veneto-Fondazione G.Mazzotti, Crocetta del Montello (TV) 2008, pp. 114-119.
  • Menegazzi A. 2008, Nicola dalle Maioliche e pittore padovano: crateri all’antica, in Rinascimento e passione per l’antico. Andrea Riccio e il suo tempo, catalogo della mostra (Trento, Castello del Buonconsiglio e Museo Diocesano Tridentino, 4 luglio -2 novembre 2008), a cura di Andrea Bacchi e Luciana Giacomelli, Trento, pp. 402-405.