La villa imperiale produttiva di Loron (Istria, Croazia)

La missione a Loron prosegue le ricerche in terra istriana avviate, sempre da Topografia antica, già nei primi anni 90 del secolo scorso con le indagini nel sito dell’antico oppidum istro-romano di Nesazio. Lo scavo che si svolge in collaborazione con studiosi dell’Università di Bordeaux III e del Museo civico di Parenzo, interessa un intero promontorio su cui si estendeva un vastissimo insediamento residenziale-produttivo attivo tra il I e il V sec. d.C. Si è potuta ricostruire la sequenza dei proprietari a partire da Statilio Tauro Sisenna, a Messalina, moglie di Claudio, a Crispinilla, magistra libidinum Neronis, e infine a Domiziano.

Responsabile
Guido Rosada


TASSONOMIA

Linee di ricerca: Paesaggi insediamenti e architetture dalla preistoria al contemporaneo Pianificazione territoriale tutela e valorizzazione dei BBCC Storia arte e cultura materiale Tecnologie applicate ai BBCC Teoria metodi e critica dei BBCC