Notizie relative alla categoria: Dott. Storia, Critica e Conservazione dei Beni Culturali

Lectio brevis, 15 dicembre 2021 "La riscoperta dell'inedito Exercitationes in Monumenta Papyrea" (Aula A, Palazzo Maldura)

Il giorno 15 dicembre alle ore 14.30, per il Laboratorio di Papirologia nell'aula A di palazzo Maldura, Nikola D. Bellucci (University of Bern, Scuola Superiore di Studi Storici – Università di San Marino) terrà una lectio brevis su "La riscoperta dell'inedito Exercitationes in Monumenta Papyrea" di A. Zirardini. Qualche appunto sulla prima opera papirologica della storia".

Attraverso la narrazione delle indagini e delle intuizioni investigative, la lezione tratterà delle vicissitudini della riscoperta dell'inedito Exercitationes in Monumenta Papyrea di Antonio Zirardini (1777 circa) oggi custodito presso la Biblioteca Classense di Ravenna. Il ritrovamento dell’opera, delle sue copie e varianti (ritenute da molti perdute) rappresenta un’essenziale scoperta per la cultura e la tradizione classica essendo definibile come la prima opera organica di papirologia mai scritta.

Sono invitati a partecipare i dottorandi, gli specializzandi, gli studenti e tutti gli interessati.
Scarica la locandina dell'evento in formato PDF.

Il Direttore del Dipartimento
Jacopo Bonetto

Seminario "Paesaggi resilienti. Aggiornamenti e prospettive delle ricerche territoriali in Cappadocia" (16 dicembre 2021, Liviano)

Insegnamento di Topografia antica

Il giorno 16 dicembre 2021 presso la Sala Sartori di Palazzo Liviano e in streaming su piattaforma ZOOM (https://unipd.zoom.us/j/82560274399) si terrà il seminario sul tema "Paesaggi resilienti. Aggiornamenti e prospettive delle ricerche territoriali in Cappadocia" con il seguente programma:

9.30-9.40
Apertura dei lavori - Jacopo Turchetto


9.40-10.10
Lorenzo d’Alfonso (New York University e Università di Pavia)
Ambiente, economia ed insediamento della Tyanitide settentrionale dall'età del Bronzo fino all'inizio dell'impero ottomano


10.10-10.40
Michele Asolati (Università di Padova)
Presidi territoriali e presidi monetari: ancora sulle emissioni bronzee di Ariaramne e di Ariarate III


10.40-11.10
Silvia Panichi (Università di Perugia)
Storia e geografia della Cataonia

11.10-11.30 Pausa

11.30-12.00
Margherita Cassia (Università di Catania)
Impia Cappadocum tellus. La Cappadociaromana fra avversità climatiche e paesaggioresiliente

12.00-12.30
Guido Rosada (Università di Padova)
Oreste e Pilade sulla strada di Tyana


12.30-13.00
Jacopo Turchetto, Elisa Brener (Università di Padova)
Augmented Cappadocia. From the Peutinger Map to the PeutingerApp

13.00-15.30 Pausa pranzo

15.30-16.00
Maria Andaloro, Paola Pogliani 
(Università della Tuscia, Viterbo)
La missione dell’Università della Tuscia inCappadocia e i suoi paesaggi.
Dagli esordi (2006) al Premio Internazionale Carlo Scarpa per il Giardino (2021) e un inaspettato preambolo: la Medea di Pasolini (1969)


16.00-16.30
Asa Alexander Eger (University of North Carolina at Greensboro)
Castles and Caves, but not Cities: The Landscape of Cappadocia from the 7-10th centuries


16.30-17.00
Scott Redford (SOAS, University of London)
Seljuk caravanserais and the landscape of Cappadocia


17.00-17.30
Andrea De Pascale, Roberto Bixio, Andrea Bixio (Museo Archeologico del Finale, Centro Studi Sotterranei di Genova)
Rifugi sotterranei e sistemi idraulici a Göreme (Cappadocia)


17.30-18.00
Discussione e chiusura dei lavori

Sono invitati a partecipare i dottorandi, gli specializzandi, gli studenti e tutti gli interessati.
Scarica la locandina con il programma in formato PDF.

Il Diretto del Dipartimento
Jacopo BONETTO

Seminario "L’arte di costruire in età romana: approcci teorici e pratici
all’edilizia storica" (24 novembre 2021 - Sala Sartori, Liviano)

Il giorno 24 novembre 2021 alle ore 9:30, presso la Sala Sartori - Palazzo Liviano, si terrà il seminario conclusivo del progetto innovativo studenti "L’arte di costruire in età romana. Approcci teorici e pratici all’edilizia storica" (responsabili: prof.ssa Caterina Previato – dott.ssa Eliana Bridi) con il seguente programma:

9.30
Chiara Girotto, Sara Balcon
Dalla cava al prodotto finito: prime note per uno studio dei capitelli in calcare di Aurisina della
X Regio

9.50
Aurora Brutti, Giulia Dimasi
L’uso dell’arenaria in età romana: dalle cave di Muggia a Trieste

10.10
Giulio Alberto Da Villa
Tecniche edilizie e materiali costruttivi del teatro romano di Trieste

10.30
Mariasole Bertuzzo, Margherita Morandi
Dalle cave alla città: l'uso della pietra d'Istria in età romana

10.50
Luca Doria
L'anfiteatro romano di Pola: materiali e tecniche costruttive

11.10
Eliana Bridi
Confini invisibili: la circolazione del materiale lapideo nella X Regio-Venetia et Histria

Scarica la locandina del seminario in formato PDF.
Sono invitati a partecipare i dottorandi, gli specializzandi, gli studenti e tutti gli interessati.

Il Direttore
Jacopo BONETTO

Convegno "Storie interrotte. Riconoscere e valorizzare il patrimonio dimenticato" (25-26 novembre 2021, Aula Nievo - Palazzo Bo - PADOVA)

Convegno del Corso di Dottorato in Storia, Critica e Conservazione dei Beni Culturali
25-26 novembre 2021
Aula Nievo - Palazzo Bo (Via VIII febbraio 2, Padova)


Le giornate di studio saranno fruibili anche online attraverso la piattaforma Zoom: unipd.link/registrazione-storieinterrotte.
L'accesso alla sala, invece, sarà garantito esclusivamente ai possessori di Green Pass.


Le giornate di studio vogliono rappresentare un momento di confronto tra dottorandi di atenei nazionali e internazionali e saranno dedicate all’esplorazione dei problemi teorici e metodologici connessi alle discipline archeologiche, storico-artistiche e performative, ponendo particolare attenzione alle opportunità di crescita professionale e umana dei giovani ricercatori.
Il Convegno si pone l’obiettivo di indagare la complessità e le difficoltà alla base del processo di ricostruzione storica intrinseco ad ogni progetto di ricerca: il vuoto documentario, di diversa natura, che interrompe la storia di un’opera, di un manufatto, di un luogo, di una civiltà.

I posters sono consultabili nella pagina Academia del Convegno
unipd.link/posters-storieinterrotte

Il convegno si svolgerà in presenza in ottemperanza alle norme anti Covid vigenti il 25-26 novembre 2021. L’accesso alla sede del convegno è limitato fino a esaurimento posti; in particolare potrà accedere chi è in possesso del green pass. Sarà inoltre necessario indossare la mascherina, mantenere una distanza interpersonale di almeno un metro e igienizzare le mani utilizzando gli appositi dispenser di gel disinfettante.

Comitato organizzatore
Veronica Gallo, Marta Previti, Clelia Sbrolli, Gabriele Taschetti, Luca Zamparo

Scarica il poster del Convegno in formato PDF.
Scarica il programma dell'evento in formato PDF.
Scarica il Book of Abstracts in formato PDF.

Sono invitati tutti gli interessati.

Il Direttore del Corso di Dottorato
Federica TONIOLO

Il Direttore del Dipartimento
Jacopo BONETTO

Tavola Rotonda "Re-textualizing Music. Contrafact as a Complex Cultural Process" (16 novembre 2021, Sala Sartori)

Il giorno martedì 16 novembre 2021 alle ore 15:00 presso la Sala Sartori di Palazzo Liviano e in streaming su piattaforma ZOOM (https://unipd.link/retextualizingmusic) si svolgerà la tavola rotonda sul tema "Re-textualizing Music. Contrafact as a Complex Cultural Process" con la partecipazione di Jessie Ann Owens (UC Davis), Lars Berglund (University of Uppsala), Cristina Cassia (Università di Padova, Marie Curie Individual Fellowship), Chiara Comparin (Università di Padova), Tomasz Jeż (University of Warsaw), Stefano Lorenzetti (Conservatorio di musica di Vicenza), Marco Mangani (Università di Firenze), Agnese Pavanello (Schola Cantorum Basiliensis, Basel), Alessandra Petrina (Università di Padova), Massimo Privitera (Università di Palermo), Katarzyna Spurgjasz (University of Warsaw), Gabriele Taschetti (Università di Padova), Marina Toffetti (Università di Padova).

Direzione scientifica: Marina Toffetti

PROGRAMMA

  • Jessie Ann Owens (chair)
    Prolusione introduttiva / Introductory remarks
  • Lars Berglund
    Contrafacta and re-contextualization in the Düben collection
  • Cristina Cassia
    Bembo, Palestrina e un contrafactum inglese
  • Chiara Comparin
    Ri-testualizzare oggi: una proposta didattica
  • Tomasz Jeż
    The music ‘recycling’ of the Jesuit composers. 
Chance or habit?
  • Stefano Lorenzetti
    Ripetere la musica. Il travestimento spirituale tra occultamento e disvelamento
  • Marco Mangani
    Contrafacta e modalità: un possibile approccio
  • Agnese Pavanello
    Melodie in transito: contrafactio, ritestualizzazioni e prospettive storico-musicali
  • Katarzyna Spurgjasz
    Everybody liked it / likes it / will like it: why re-using music might have been the best option
  • Gabriele Taschetti
    Oltre la bibliografia, ossia quello che le tavole non dicono
  • Marina Toffetti
    La sostituzione testuale fra trasmissione, traduzione e tradimento

Il seminario si rivolge agli studenti della Scuola di Dottorato in Storia, Critica e Conservazione dei Beni Culturali e dei corsi di Laurea Triennale in Discipline delle Arti, della Musica e dello Spettacolo, di Laurea Triennale in Conservazione dei Beni Artistici e Musicali e di Laurea Magistrale in Scienze dello Spettacolo e della Produzione Multimediale.
Scarica la locandina con il programma dell'evento (formato PDF).

Sono invitati tutti gli interessati.

Il Direttore del Dipartimento
Jacopo BONETTO

Convegno di Studi "Culto e Immagine: l’opera, pubblici e contesti" (Padova, 23-25 settembre 2021)

Corso di Dottorato in
STORIA, CRITICA E CONSERVAZIONE DEI BENI CULTURALI

Dal giorno 23 settembre al giorno 25 settembre 2021, presso il Palazzo Liviano - Aula N, il Palazzo Luzzato Dina - Aula Magna e l'Accademia Galileiana di Scienze Lettere ed Arti, si terrà il convegno di studi dal titolo "Culto e Immagine: l’opera, pubblici e contesti".
Il convegno si svolgerà in presenza in ottemperanza alle norme anti-Covid vigenti il 23-25 settembre 2021. L’accesso alla sede del convegno è limitato fino a esaurimento posti; in particolare potrà accedere chi è in possesso del green pass. Sarà inoltre necessario indossare la mascherina, mantenere una distanza interpersonale di almeno un metro e igienizzare le mani utilizzando gli appositi dispenser di gel disinfettante.

Sono invitati a partecipare assegnisti, dottorandi, specializzandi, studenti dei corsi di Laurea e tutti gli interessati.
Scarica la locandina e il programma dell'evento in formato PDF.

Comitato scientifico
Cristina Guarnieri, Giovanna Valenzano, Federica Toniolo, Zuleika Murat, Chiara Ponchia, Valentina Cantone

Segreteria
Francesco Giambò

Contatti
cristina.guarnieri@unipd.it
pasqualefrancescoantonino.giambo@phd.unipd.it

Il Direttore del Dipartimento
Jacopo BONETTO

Webinar "The Burke Collection of Italian Manuscript Paintings" (8 ottobre 2021 -ZOOM Meeting)

Il giorno 8 ottobre 2021 dalle 5 pm alle 8 pm European Central Time si terrà il Webinar “The Burke Collection of Italian Manuscript Paintings – in Context”, organizzato dall’Università degli Studi di Padova (Dipartimento dei Beni Culturali, Corso di Dottorato in storia, critica e conservazione dei beni culturali), Les Enluminures e la Stanford University Library.

Sono invitati a partecipare gli studenti e tutti coloro interessati, previa registrazione al link:

https://unipd.zoom.us/webinar/register/WN_HirSyNLEQ22Atxhh_IfSbA

Questo Webinar internazionale celebra la pubblicazione del libro "The Burke Collection of Italian Manuscript Paintings" (Londra, Paul Holberton, 2020) con un incontro scientifico su argomenti ispirati dal volume.
Quarantuno miniature ritagliate di alta qualità e due manoscritti, molti di alcuni dei più rinomati artisti del loro tempo, appaiono nel catalogo riccamente illustrato della Collezione Burke. Un team internazionale di diciassette studiosi ha contribuito a presentare una storia coerente e completa della miniatura italiana dal XII al XVII secolo. Riunendo diversi studiosi anche di fama internazionale, questo Webinar esplora ulteriormente tre argomenti messi a fuoco nella splendida pubblicazione."

PROGRAMMA

INTRODUZIONE
Manuscript Painting in its Sacred Context
Timothy Verdon, Canon del Duomo di Firenze, Direttore dell'Ufficio di Arte Sacra e Beni Culturali Chiesa, Arcidiocesi di Firenze, Direttore, Museo dell’Opera del Duomo, Florence

SESSION I
Illuminated Manuscripts and Monumental Painting

Chair: Francesca Manzari, Professor of Art History, Sapienza Università di Roma

Speakers:
Gaudenz Freuler, Professor Emeritus of Art History, University of Zurich
Pietro Lorenzetti and Niccolo di Ser Sozzo: New Research on an Unpublished Altarpiece
Holly Flora, Professor of Art History and Associate Dean of Faculty Affairs, Tulane University
The Newly Discovered “Kitchen” Panel and Cimabue as Painter in Miniature

SESSION II
The Burke Manuscript Paintings in Relationship to (Selected) Major European Museum Collections

Chair: Sandra Hindman, Les Enluminures and Professor Emerita of Art History, Northwestern University

Speakers:
Beatrice Alai, Independent Scholar
Cuttings in the Kupferstichkabinett in Berlin
Alessandro Martoni, Curator, Fondazione Giorgio Cini
Cuttings and leaves from Vittorio Cini's collection in Giorgio Cini Foundation in Venice
Catherine Yvard, Collections Curator, National Art Library, Victoria and Albert Museum
Italian Manuscript Cuttings at the Victoria and Albert Museum in London

SESSION III
The Burke Collection Today – Models for New Approaches

Chair: Federica Toniolo, Professor of Art History, Università degli Studi di Padova

Speakers:
Benjamin Albritton, Rare Books Curator, Department of Special Collections of Stanford University Libraries
Mirador and Manuscripts in the Age of Digitalization
Paola Ricciardi, Senior Research Scientist, Fitzwilliam Museum, Cambridge
Colour, Colourants, and Context: Evidence from the Scientific Analysis of Manuscripts
Christoph Flueler, Professor of Manuscript Studies and Medieval Latin, University of Fribourg, Switzerland
Fragmentology: An Emerging Discipline
DISCUSSION: Q & A

Segreteria organizzativa:
Chiara Ponchia (chiara.ponchia@unipd.it), Professor of Art History, Università degli Studi di Padova;
Giulia Simeoni (giulia.simeoni@unipd.it), Grant Recipient.

Sono invitati a partecipare assegnisti, dottorandi, specializzandi, studenti dei corsi di Laurea e tutti gli interessati.
Scarica la locandina dell'evento in formato PDF.

Il Direttore del Dipartimento
Jacopo BONETTO

XXXVII Ciclo del Corso di Dottorato in Storia, critica e conservazione dei Beni Culturali: valutazione della prova orale.

Valutazione della prova orale: per visualizzare l'elenco delle valutazioni è necessario inserire la password ricevuta nella mail di conferma di presentazione della domanda.

Scarica il documento in formato PDF.

XXXVII Ciclo del Corso di Dottorato in Storia, critica e conservazione dei Beni Culturali: punteggi della preselezione per titoli

Si pubblicano i punteggi della preselezione per titoli relativi al Concorso di ammissione al XXXVII Ciclo del Dottorato in Storia, critica e conservazione dei Beni Culturali.
A tutela della privacy il nominativo del candidato è stato sostituito dall'ID della domanda. Per visualizzare i punteggi è necessario inserire la password ricevuta nella mail di conferma di presentazione della domanda per il Corso di Dottorato.

Scarica il documento in formato PDF.

XXXVII Ciclo del Corso di Dottorato in Storia, critica e conservazione dei Beni Culturali: elenco degli ammessi alla prova orale

Per visualizzare la graduatoria è necessario inserire la password ricevuta nella mail di conferma di presentazione della domanda per il Corso di Dottorato.

La prova orale si svolgerà su piattaforma Zoom a partire dalle ore 09:30 di lunedì 14 giugno. Per l’identificazione sarà necessario mostrare il documento di riconoscimento caricato nella domanda. Le istruzioni per accedere alla riunione su Zoom sono presenti nel seguente file word al quale si accede sempre con la password ricevuta nella mail di conferma di presentazione della domanda.

- Elenco degli ammessi alla prova orale (documento formato .pdf)
- Istruzioni Zoom (documento formato .doc)