Profilo Docente

Fernando Marchiori

• Ha conseguito il titolo di Dottore di ricerca in “Innovazione e tradizione. L’eredità dell’antico nel moderno e nel contemporaneo” nel 2003 all’Università degli Studi di Siena. La tesi di dottorato (Figure dell’animalità) è incentrata sulla definizione di modelli e movenze animali nella scrittura poetica, narrativa e teatrale attraverso la campionatura e l’analisi fenomenologica comparata di alcune persistenze stilistico-retoriche.

• Con approccio interdisciplinare, conduce attività di studio e ricerca sulle arti performative, con particolare attenzione alla scena teatrale novecentesca. È autore di numerosi saggi pubblicati da editori tra i più importanti del panorama italiano.

• Dal 1996 è docente a tempo indeterminato di Lingua e letteratura italiana e Storia negli istituti superiori; attualmente è in servizio all’Istituto Superiore “Francesco Algarotti” di Venezia.

• Dal 2019 è docente a contratto di Multimedialità nelle arti performative all’Università degli studi di Padova.

• Ha fondato e dirige dal 2009 il Festival Scene di paglia, che ha messo in rete vari Comuni delle province di Padova e Venezia.

• Fa parte dell’European Cooperation Project “Puppet & Design”.

• Dal 2017 al 2019 è stato co-direttore artistico del Festival delle Valli del Natisone (Udine).

• Come studioso di letteratura e critico teatrale collabora regolarmente a “Ateatro” e occasionalmente con altre riviste specializzate italiane e straniere. Suoi testi e interventi sono apparsi tra l’altro su “Venezia Musica”, “Hystrio”, “Primafila”, “Teatri delle diversità”, “Latinoamerica”, “Nuova corrente”, “Trame di letterature comparate”, “Puck”, “Linea d’ombra”, “Lengua”, “Idra”, “Arsenal littérature”, nonché su alcuni quotidiani locali e nazionali.

• Ha collaborato all’Archivio Multimediale degli Attori Italiani (Università di Firenze).

• Dal 2012 è membro della giuria dei Premi Ubu per il teatro.

• Dal 2010 al 2012 è stato membro della giuria del Premio Lia Lapini per la scrittura di scena (Siena).

• Nel 2001 ha condotto, con il sostegno del Centro Warburg Italia e dell’Università di Siena, una ricerca in Bolivia finalizzata alla raccolta di documentazione sulle danze popolari e sul teatro.

• Tra il 2001 e il 2003 ha svolto attività seminariali presso l’Università di Siena.

• Ha collaborato con il Teatro de los Andes (Bolivia), con il Centro Warburg Italia, con il Festival Voci di Fonte (Siena), con l’Alpe Adria Puppet Festival di Gorizia, con il Tam Teatromusica di Padova e con altri centri e istituzioni per la realizzazione di progetti di studio, convegni, rassegne teatrali.

• Nel 2005 ha ideato e coordinato un progetto di ricerca sul Teatro Vagante di Giuliano Scabia con il patrocinio della Biennale di Venezia, del DAMS dell’Università di Bologna e dell’Università IUAV di Venezia; ha diretto il gruppo di lavoro che ha realizzato la mostra multimediale e il convegno sul Teatro Vagante.

• Nel 2006 ha ideato e curato con il Cta di Gorizia e l’Università di Udine il progetto “Beckett&Puppet” dedicato (a Gorizia, Trieste, Torino e Cividale del Friuli) al rapporto tra Samuel Beckett e il teatro di figura nel centenario della nascita dello scrittore irlandese.

• Nel 2008 ha ideato e curato con il Cta di Gorizia e il Centro Studi per i beni marionettistici e il teatro popolare di Torino il progetto “Puppet&Music” dedicato (a Gorizia, Trieste, Novara e Torino) al rapporto tra la musica e il teatro di figura.

Il docente riceve su appuntamento previa richiesta via email.


PRINCIPALI PUBBLICAZIONI IN VOLUME

2022
• La generosa vita in scena dell’Avaro, in Molière, L’Avaro, Feltrinelli, Milano 2022.

2020
• Media Teatro Memoria, CUE Press, Imola 2020.

• Al di là del teatro di figura, in C. Grazioli, M. Melchiorre (a cura di), Di qua e di là del mondo. Umani e non umani nei burattini di Bepe Pastrello, Biblioteca Comunale Castelfranco Veneto 2020.

2017
• Macbettu at mortu su sonnu!, in A. Serra, Macbettu, Edizioni Ilisso/Sardegna Teatro, Nuoro 2017.

• Traduzione e scrittura di scena: l’esperienza dell’Iliade di César Brie e del Teatro de los Andes, in R. Cuppone (a cura di), Tra Venezia e Saturno, Titivillus, Pisa 2017.

2016
• Esercizi di sincerità, in Antonio Panzuto. Pitture, sculture, scenografie, Catalogo della mostra, Comune di Padova, 2016.

• Quel matto che chiamano l’autore. Tracce performative nella scrittura della trilogia di Nane Oca, in Camminando per le foreste di Nane Oca, a cura di L. Vallortigara, Edizioni Ca’ Foscari, Venezia 2016.

2013
• Theatre Everywhere, Even in the Theatre: Stage Art and the Poetics of the oppressed, in Differences on stage, edited by A. De Martino, P. Puppa and P. Toninato, Cambridge Scholars Publishing, 2013.

• Berta è scappata, Titivillus, Pisa 2013 (narrativa).

2012
• Il cavallo come figura della poesia e del ritmo nella letteratura novecentesca, in Sonò alto un nitrito. Il cavallo nel mito e nella letteratura (Atti del convegno internazionale di studi, Volterra 23-25 giugno 2011), a cura di Francesco Zambon e Silvia Cocco, Pacini Editore, Pisa 2012.

• (a cura di) Teatropersona. Scrittura di scena e presenze riverberanti, Titivillus, Pisa 2012.

• Voce Marco Paolini in “Archivio Multimediale degli Attori Italani”, Firenze, Firenze University Press 2012.

• Scritto dentro, Poiesis editrice, Bari 2012 (narrativa).

2010
• (a cura di) Megaloop. L’arte scenica di Tam Teatromusica, Titivillus, Pisa 2010.

• Negli occhi delle bestie. Visioni e movenze animali nel teatro della scrittura, Carocci, Roma 2010.

2009
• I tigi da Bologna a Gibellina (con D. Del Giudice e M. Paolini), Einaudi, Torino 2009.

2008
• Con i poeti. Sette letture e qualche distrazione, L’Obliquo, Brescia 2008.

2007
• (a cura di) Beckett & Puppet, Titivillus, Pisa 2007.

2005
• (a cura di) Il Teatro Vagante di Giuliano Scabia, Ubulibri, Milano 2005.

• (a cura di) Verso il cielo degli altri, Titivillus, Pisa 2005.

• Obbligati a dire, con il teatro, in C. Brie, Dentro un sole giallo, Titivillus, Pisa 2005

2004
• Un Otello Khmer, in O. Ponte di Pino e A.M. Monteverdi (a cura di), Il meglio di Ateatro 2001-2003, Edizioni Il Principe Costante, Milano 2004.

2003
• Mappa Mondo. Il teatro di Marco Paolini, Einaudi, Torino 2003.

• (a cura di) César Brie e il Teatro de los Andes, Ubulibri, Milano 2003.

2001
• Edizione commentata di Federigo Tozzi, Bestie, Manni, Lecce 2001.

Moodle - Didattica online

E' attiva la nuova piattaforma per la didattica on line "Moodle" della Scuola di Scienze Umane accessibile dagli studenti tramite le credenziali di posta elettronica istituzionale dove si potranno trovare i materiali didattici (dispense dei corsi), liste di iscrizioni a varie attività, forum di discussione, messaggi ed avvisi relativi ad insegnamenti e corsi di laurea.

Tutto il materiale didattico dei corsi è reperibile nella nuova piattaforma all'interno del Corso di Laurea e dell'Insegnamento specifico (cliccare sulla voce "Insegnamenti attivati in Moodle" oppure, per insegnamenti di altri corsi di laurea, cliccare sulla voce "Insegnamenti di XXXXX negli spazi Moodle di altri CdL").


Home Page Moodle Dipartimento dei Beni Culturali
www.beniculturali.unipd.it/moodle

Info & Avvisi

Aggiornamento bibliografia d'esame

Per i frequentanti:

1. A.M. Monteverdi, Nuovi media, nuovo teatro. Milano: Franco Angeli, 2011. Cerca nel catalogo
2. F. Marchiori, Media teatro memoria, CUE Press, 2020.

I non frequentanti concorderanno la bibliografia con il docente.