Tra erudizione, storia culturale e filologia: genesi di un nuovo metodo per la storia dell'arte in Italia fra Otto e Novecento

Studio del contributo di alcune figure-chiave della storiografia artistica italiana alla definizione di una nuova metodologia della storia dell’arte (Lionello Venturi e Giuseppe Fiocco, Andrea Moschetti, Rodolfo Pallucchini).

Responsabile
Giuliana Tomasella

Collaboratori
Ricercatore coinvolto: F. Bernabei

Anno di inizio: 2011
Disciplina afferente
Storia dell’arte; Museologia e critica artistica e del restauro

Obiettivi

Indagine archivistica e analisi bibliografica e confronto con il panorama di studi internazionale.

Risultati

TOMASELLA G. (2009), Dibattiti fra eruditi e nuovi critici intorno all’arte veneta nei primi decenni del Novecento. In: S. LA BARBERA A CURA DI. Enrico Mauceri (1869- 1966) Storico dell’arte tra connoisseurship e conservazione. p. 113-124, PALERMO: FLACCOVIO, ISBN/ISSN: ISBN 978-88-7804-466-1
TOMASELLA G. (2009), “Cultura Atesina – Kultur des Etschlandes” e le riviste d’arte italiane del secondo dopoguerra. In: Per l’arte Für die Kunst. Nicolò Rasmo (1909-1986), Atti del Convegno di studi/Berichte der Studientagung, Bolzano/Bozen 4 maggio/Mai 2007, a cura di S. Spada Pintarelli., BOLZANO/BOZEN, p. 345-361
PALLUCCHINI R. (2011), Scritti sull’arte contemporanea, a cura di G. Tomasella, VENEZIA:Fondazione Cini



TASSONOMIA

Linee di ricerca: Storia arte e cultura materiale Teoria metodi e critica dei BBCC