Notizie relative alla categoria: dBC NEWS

Cinque lezioni sul restauro "Il restauro della pala Pesaro di Tiziano" (22 gennaio 2019 - Liviano)

Cinque lezioni sul restauro
Terza edizione in collaborazione con MIBAC

Scuola di Specializzazione
in beni storico artistici
Anno Accademico 2018/2019

Il giorno martedì 22 gennaio 2019, presso l'Aula Diano (Palazzo Liviano) alle ore 16:15, si terrà il primo incontro del ciclo "Cinque lezioni sul restauro - Terza edizione in collaborazione con MIBAC" sul tema "Il restauro della pala Pesaro di Tiziano" interverranno Giulio Manieri Elia (Venezia, Gallerie dell’Accademia) e Giulio Bono (restauratore indipendente).

Sono invitati a partecipare i dottorandi, gli specializzandi, gli studenti e tutti gli interessati.
Scarica la locandina dell’evento.

Il Direttore del Dipartimento
prof. J. Bonetto

"Il Teatro d’Ombre del cabaret. Le Chat Noir" (
18 gennaio 2019, ore 18:30 - Sala dei Giganti, Palazzo Liviano - Padova)

Il CENTRO STUDI DELLA BARBARIGA e il Museo del PRECINEMA in collaborazione con il Comune di Padova e il Dipartimento dei Beni Culturali dell'Università degli Studi di Padova presentano "Il Teatro d’Ombre del cabaret. Le Chat Noir" (
18 gennaio 2019, ore 18:30 - Sala dei Giganti, Palazzo Liviano - Padova).
Con la partecipazione della Nuova Orchestra Pedrollo:
Alberto Spadarotto, baritono - Gabriele Dal Santo, direttore
Presenta Marco Bellano.

Sono invitati a partecipare i dottorandi, gli specializzandi, gli studenti e tutti gli interessati.
Scarica la locandina dell’evento.

Il Direttore del Dipartimento
prof. J. Bonetto

Giornata di Studio in onore di Angelo Dalle Molle, 18 gennaio 2019 (Sala delle Edicole, Arco Vallaresso)

Centro Studi della Barbariga

Il giorno venerdì 18 gennaio 2019 alle ore 14:00, presso la Sala delle Edicole (Corte dell’Arco Vallaresso - Padova), si terrà una Giornata di Studio 

in onore di
 Angelo Dalle Molle.

Sono invitati a partecipare i dottorandi, gli specializzandi, gli studenti e tutti gli interessati.
Scarica la locandina dell’evento.

Il Direttore del Dipartimento
prof. J. Bonetto

Giornata di studi, 24 gennaio 2019 "Gortyna di Creta: dalla città greca alla metropoli romano-bizantina" (Sala del Consiglio, Liviano)

Corso di Dottorato in storia, critica e conservazione dei Beni Culturali

Il giorno giovedì 24 gennaio 2019, presso la Sala del Consiglio (Palazzo del Liviano), si terrà una giornata di studi e aggiornamento, in collaborazione con la Scuola Archeologica Italiana di Atene, sul tema "Gortyna di Creta: dalla città greca alla metropoli romano-bizantina".


La Scuola Archeologica Italiana di Atene (SAIA, E. Papi - A. Debenedetto) conduce scavi e ricerche da oltre cent’anni a Gortyna di Creta, una delle maggiori metropoli del mondo antico, al centro del Mediterraneo. La cooperazione di molte Università italiane a questo progetto ha permesso di indagare diversi settori della città, con particolare attenzione allo spazio di pianura circostante il grande complesso detto del Pretorio.
I risultati ottenuti in quest’area dagli Atenei italiani negli ultimi decenni verranno presentati e discussi durante questo seminario, che ha l’obiettivo specifico di analizzare l’evoluzione di una significativa parte dell’abitato antico, caratterizzata da complessi pubblici e privati, tra età ellenistica e periodo bizantino.
Il seminario è aperto agli studenti di ogni livello e agli studiosi interessati alle trasformazioni dei centri urbani del Mediterraneo antico.

Sono invitati a partecipare i dottorandi, gli specializzandi, gli studenti e tutti gli interessati.
Scarica la locandina dell’evento.

Il Direttore del Dipartimento
prof. J. Bonetto

Seminario, 23 gennaio 2019 "Rethinking Rubbish in Mesoamerican Archaeology" (Sala delle Edicole, Arco Vallaresso)

Corso di Dottorato in storia, critica e conservazione dei Beni Culturali
Insegnamento di Stratigrafia e Processi Formativi


Il giorno mercoledì 23 gennaio 2019, presso la Sala delle Edicole (Corte dell'Arco Vallaresso) alle ore 15:30, Sarah NEWMAN (Dept. of Anthropology -University of Vermont, USA) terrà un seminario sul tema "Rethinking Rubbish in Mesoamerican Archaeology".

Sono invitati a partecipare i dottorandi, gli specializzandi, gli studenti e tutti gli interessati.
Scarica la locandina dell’evento.

Il Direttore del Dipartimento
prof. J. Bonetto

Workshop “Produzione e lavorazione del vetro: sinergie e riflessioni tra Archeometria & Archeologia Sperimentale” - 19 dicembre 2018 (Sala delle Edicole, Arco Vallaresso)

Mercoledì 19 dicembre 2018, presso la Sala delle Edicole (Arco Vallaresso, laterale di Piazza Capitaniato - Padova), si terrà il
workshop “Produzione e lavorazione del vetro: sinergie e riflessioni tra Archeometria & Archeologia Sperimentale”. L’evento si pone come momento conclusivo del Progetto Innovativo degli Studenti ArExGlass: Archaeometry and Experimental Archaeology for Pre-Roman Glassworking finanziato dall’Ateneo di Padova e coordinato dalla prof.ssa Ivana Angelini in collaborazione con la dott.ssa Cinzia Bettineschi.
Con l'occasione saranno presentati i risultati del lavoro, e vi saranno approfondimenti su specifiche tematiche con interventi di relatori esperti nel settore. La giornata si svolgerà secondo il seguente programma:

9:30-9:50 Introduzione alla giornata e saluti
9:50 Nicola Albertin, Paolo Bellintani - Lavorare il vetro (come) a Frattesina. Esperimenti e riflessioni sulle manifatture vetrarie della tarda età del Bronzo italiana
10:20 Cinzia Bettineschi, Ivana Angelini - Colorare e modellare il vetro nell’Egitto tolemaico: uno sguardo ai materiali dell’officina di Tebtynis
10:50 Elisabetta Gliozzo - Dal vetro romano a quello tardo antico: composizione, tecnologia e aree di produzione

11:20-11:35 PAUSA

11:35 Luciana Mandruzzato - Tracce di produzione vetraria ad Aquileia
12:05 Tania Chinni, Mariangela Vandini - I vetri dei mosaici di Ravenna. Stato dell’arte, domande e ipotesi fra archeologia e
archeometria
12:35 Sara Fiorentino - Tessere di storia, mosaici di culture. L’archeometria come chiave di lettura del rapporto tra vetro bizantino e islamico
13:05 Enrico Bernardo - Sinter-Crystallized Glass-Ceramics: from Inorganic Waste to Additive Manufacturing

13:35-15:00 PAUSA PRANZO

15:00 Elena Rossi - La tecnica della lavorazione delle perle di vetro a lume
15:30 Alberta Silvestri - Alla scoperta delle tecniche di produzione dei vetri opacizzati con fosfato di calcio
16:00 Elisabetta Malaman, Noemi Ruberti, Cinzia Bettineschi, Jacopo Bonetto, Ivana Angelini - Vetri pre-romani di Nora: dall’archeologia all’archeometria

16:30-17:00 Discussione

Scarica la locandina dell'evento in formato PDF.
Sono invitati a partecipare i dottorandi, gli specializzandi, gli studenti e tutti gli interessati.

Il Direttore del Dipartimento
prof. Jacopo BONETTO

Presentazione dei libri "Pinacothecae" e "Sacra privata nell’Italia centrale" (13 dicembre 2018, Museo - Palazzo Liviano)

Il giorno giovedì 13 dicembre 2018, presso il Museo del Liviano (Palazzo Liviano - Padova) alle ore 16:00,
 si terrà la presentazione dei libri "Pinacothecae. Testimonianze di collezionismo di quadri nel mondo antico" di Giulia Salvo (Quasar) e "Sacra privata nell'Italia centrale. Archeologia, fonti letterarie e documenti epigrafici" di Maddalena Bassani (Padova University Press).

Interverranno: Jacopo Bonetto, Maria Luisa Catoni e Luigi Sperti.

Sono invitati a partecipare i dottorandi, gli specializzandi, gli studenti e tutti gli interessati.
Scarica la locandina dell’evento.

Il Direttore del Dipartimento
prof. J. Bonetto

Inaugurazione del Museo Villa Bassi Rathgeb - Abano Terme 9 dicembre 2018

ll giorno domenica 9 dicembre dalle ore 9:00 alle ore 13:00, presso la Sala Cristallo di Villa Bassi Rathgeb ad Abano Terme, nell'ambito delle manifestazioni per l'inaugurazione del nuovo Museo Villa Bassi Rathgeb, saranno presentate le attività svolte dal Dipartimento dei Beni Culturali per lo studio, la promozione e la valorizzazione della Villa e delle sue collezioni.
Nell’occasione sarà possibile visitare il Museo e sperimentare la nuova applicazione multimediale realizzata dal gruppo di lavoro del Dipartimento, coordinato da Nicolo Orio e Barbara Maria Savy.

UNA TASK-FORCE PER VILLA BASSI RATHGEB:
RICERCA, FORMAZIONE E VALORIZZAZIONE

a cura di Nicola Orio e Barbara Maria Savy

  • SALUTI ISTITUZIONALI
    per il Comune di Abano Terme
    Federico Barbierato - Sindaco
    Cristina Pollazzi - Assessore alla Cultura
    per l'Università di Padova e il Dipartimento dei Beni culturali
    Giovanna Valenzano - Prorettrice al patrimonio artistico, musei e biblioteche
    Jacopo Bonetto - Direttore del Dipartimento
    Alessandra Pattanaro - Direttrice della Scuola di Specializzazione in Beni storico-artistici
  • “OSPITI IN VILLA BASSI”, UNA RASSEGNA DI INCONTRI - Barbara Maria Savy
  • INVITO ALLA VILLA, LA PROMOZIONE SUL WEB E ATTRAVERSO I SOCIAL - Andrea Micheletti (Meeple s.r.l)
  • OSPITI IN UN’APP, UN SUPPORTO INTERATTIVO E MULTIMEDIALE ALLA VISITA - Daniel Zilio (scuola di Dottorato in Beni Culturali), Sara Danese (scuola di Specializzazione in Beni storico-artistici)
  • VISITA ALLA VILLA E SPERIMENTAZIONE DELL’APPLICAZIONE

L'iniziativa si svolge nell'ambito di una convenzione tra il Dipartimento dei Beni Culturali dell'Università di Padova e il Comune di Abano Terme.

Sono invitati a partecipare i dottorandi, gli specializzandi, gli studenti e tutti gli interessati.

Scarica il programma in formato PDF.

Il Direttore del Dipartimento
prof. J. Bonetto

Concerto di Natale del Contentus Musicus Patavinus - Vicenza 9 dicembre 2018

Domenica 9 dicembre l’Orchestra del Concentus Musicus Patavinus diretta dal M° Mauro Roveri terrà un concerto presso il Tempio di S. Lorenzo a Vicenza (Piazza S. Lorenzo, 2).

Il programma è articolato in due parti: la prima prevede l’esecuzione dell’Ouverture dall’opera mozartiana La clemenza di Tito e della celeberrima Quinta Sinfonia di L. Van Beethoven.
La seconda offrirà invece all’ascoltatore pagine di musica sacra e melodie natalizie (di Mozart, Franck, Verdi, Gruber e Brahms) con l’intervento solistico del soprano Rosanna Lo Greco e del baritono Maurizio Franceschetti.

Sono invitati a partecipare tutti gli interessati.
Scarica la locandina dell’evento.

Il Direttore del Dipartimento
prof. J. Bonetto

Conferenza, 5 dicembre 2018 "Le città italiane come patrimonio culturale: il caso di Padova"

Nell’Anno Europeo del Patrimonio Culturale, l’Associazione Italiana di Storia Urbana (AISU) e l’Associazione Nazionale Centri Storico-Artistici (ANCSA) organizzano una serie di conferenze e tavole rotonde sul tema delle città italiane come patrimonio culturale.

Nel contesto di tale ciclo, il 5 dicembre p.v., presso la Sala Anziani di Palazzo Moroni (Padova), si terrà la conferenza "Le città italiane come patrimonio culturale: il caso di Padova".
Dopo i saluti del Sindaco di Padova Sergio Giordani e del Presidente AISU Rosa Tamborrino, con il coordinamento di Davide Tramarin (Università degli studi di Padova) interverranno Giuseppe Cappochin (Presidente Consiglio Nazionale Architetti), Andrea Caracausi (Università degli studi di Padova), Franco Mancuso (Università IuaV di Venezia/ANCSA), Elena Svalduz (Università degli studi di Padova/AISU) e Stefano Zaggia (Università degli studi di Padova/AISU). Concluderà Andrea Micalizzi, assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Padova.

Sono invitati a partecipare i dottorandi, gli specializzandi, gli studenti e tutti gli interessati.
Scarica la locandina dell’evento.

Il Direttore del Dipartimento
prof. J. Bonetto