Notizie relative alla categoria: dBC NEWS

L'occhio in gioco: la percezione in una mostra a Padova (24 settembre 2022 - 26 febbraio 2023)

Università Porte Aperte 2022: accoglienza matricole (3 ottobre 2022)

I Corsi di Laurea triennali del Dipartimento dei Beni Culturali: archeologia, storia dell'arte, del cinema e della musica si presentano il 3 ottobre 2022 agli studenti iscritti al primo anno, per illustrare l'organizzazione della didattica, i servizi e le opportunità.

ARCHEOLOGIA
ore 10.00 - 12.00 Aula A, Palazzo Liviano
Piazza Capitaniato 7 - Padova

DISCIPLINE DELLE ARTI, DELLA 
MUSICA E DELLO SPETTACOLO
ore 10.00 - 12.00 Aula N, Palazzo Liviano

Piazza Capitaniato 7 - Padova

PROGETTAZIONE E GESTIONE
DEL TURISMO CULTURALE
ore 15.00 - 17.00 Aula Calfura 1, Palazzo Maldura
Via Calfura 12 - Padova

STORIA E TUTELA DEI BENI 
ARTISTICI E MUSICALI
ore 15.00 - 17.00 Aula A, Palazzo Liviano
Piazza Capitaniato 7 - Padova

Lezione inaugurale Corso di Dottorato A.A. 2022/2023 - F. Ghedini "Lo sguardo degli antichi (Sala Sartori - 11 ottobre 2022)

Il giorno martedì 11 ottobre 2022, presso la Sala Sartori alle ore 16:00, si svolgerà la lezione inaugurale dell'Anno Accademico 2022/2023 del Corso di Dottorato in Storia, critica e conservazione dei Beni Culturali: la prof.ssa Francesca GHEDINI terrà una conferenza sul tema "Lo sguardo degli antichi".

Sono invitati a partecipare i dottorandi, gli specializzandi, gli studenti e tutti gli interessati.
Scarica la locandina dell'evento.

Il Direttore del Dipartimento
Jacopo BONETTO

Giornata di Studio “Dal Collegio Greco Flangini di Venezia all’Università di Padova. Storie di dotti e scolari greci tra Quattro e Settecento” - Concerto di Musica Greca (24 settembre 2022 - Sala delle Edicole, Sala dei Giganti - Padova)

Il 24 settembre 2022 si terrà a Padova, presso la Sala delle Edicole, nel Palazzo del Capitanio, la Giornata di Studio “Dal Collegio Greco Flangini di Venezia all’Università di Padova. Storie di dotti e scolari greci tra Quattro e Settecento”.

L’evento, organizzato dal Centro Interdipartimentale di Ricerca sulla Storia dell’Aristotelismo e della Tradizione Classica, è promosso dalla Fondazione “Kostas ed Eleni Ourani” dell’Accademia di Atene nel quadro degli insegnamenti di Lingua e Letteratura neogreca, e si iscrive nelle celebrazioni per gli 800 anni dell’Università di Padova.

La Giornata di Studio intende valorizzare l’importanza della formazione che numerosi giovani greci ricevettero nell’Università di Padova per quattro lunghi secoli. Nello Studio patavino, difatti, tra Quattro e Settecento studiarono migliaia di giovani provenienti dal Levante greco.
L’Università di Padova ha reso servigi straordinari alla Grecia, contribuendo con decisione al rinascimento culturale e all’emancipazione politica del mondo greco, e per suo tramite dell’Oriente ortodosso. Ed è un segno importante di riconoscimento che la Fondazione “Kostas ed Eleni Ourani” dell’Accademia di Atene, che da cinquant’anni si prodiga in supporto degli insegnamenti di Lingua e Letteratura neogreca nelle Università europee, si sia fatta promotrice di questa iniziativa nell’anno in cui la nostra Università festeggia i suoi 800 anni di vita.

Ci fa piacere segnalarvi infine che, a conclusione della Giornata di Studio, si terrà presso la Sala dei Giganti di Palazzo Liviano un concerto di musica greca, dal titolo Τ᾽ αηδόνια της Ανατολής και τα πουλιά της Δύσης (‘Gli usignoli d’Anatolia e gli uccelli d’Occidente’). Il concerto, a cura del gruppo musicale “Mnemosyne” del Dipartimento di Musicologia dell’Università Nazionale Capodistriana di Atene, si iscrive nella ricorrenza del primo centenario della Catastrofe d’Asia Minore (1922-2022).

Sia la Giornata di Studio che il concerto si possono seguire anche in diretta streaming, collegandosi alla pagina: https://www.beniculturali.unipd.it/youtube .
Scarica il programma, la locandina dell’evento e il programma di sala del concerto.

Sono invitati a partecipare i dottorandi, gli specializzandi, gli studenti e tutti gli interessati.

Il Direttore del Dipartimento
Jacopo BONETTO

Convegno “The Role of the Senses in Medieval Liturgies and Rituals” (21-23 settembre 2022 - Aula Nievo, Palazzo Bo - PADOVA)

Il 21-23 settembre 2022 si terrà presso l'Aula Nievo di Palazzo Bo il convegno scientifico internazionale “The Role of the Senses in Medieval Liturgies and Rituals”. L'evento è organizzato da Zuleika Murat, Sara Carreño e Valentina Baradel, nell'ambito del progetto ERC “The Sensuous Appeal of the Holy. Sensory Agency of Sacred Art and Somatised Spiritual Experiences in Medieval Europe (12th-15th century) - SenSArt” (grant agreement No 950248).

Scarica il programma e la locandina dell'evento
Sono invitati a partecipare i dottorandi, gli specializzandi, gli studenti e tutti gli interessati.

Il Diretto del Dipartimento
Jacopo BONETTO

Orientamento alla scelta del Corso di Laurea

Sono disponibili le pagine di ORIENTAMENTO ALLA SCELTA DEL CORSO DI LAUREA per i corsi offerti dal Dipartimento dei Beni Culturali: archeologia, storia dell'arte, del cinema e della musica dell'Università di Padova.
In queste pagine si possono trovare i video di presentazione, tutte le informazioni sui corsi di laurea, i riferimenti per l'immatricolazione e per i vari servizi a supporto.

Corsi di Laurea Triennale
- Archeologia
- Discipline delle Arti, della Musica e dello Spettacolo
- Progettazione e Gestione del Turismo Culturale
- Storia e Tutela dei Beni Artistici e Musicali

Corsi di Laurea Magistrale
- Scienze Archeologiche
- Scienze dello Spettacolo e Produzione Multimediale
- Storia dell'Arte
- Turismo, Cultura, Sostenibilità

BYZANTINE ART THROUGH THE EYES OF ITALIAN SCHOLARS: DOCUMENTS AND IMAGES FROM 20TH-CENTURY TRAVELS

24th International Congress of Byzantine Studies (Padua & Venice, 22-27 August)

Il XXIV Congresso Internazionale di Studi Bizantini si terrà a Padova e Venezia dal 21 al 27 agosto. È la terza volta, nella decennale storia di questo convegno, che i bizantinisti di tutto il mondo si ritrovano in Italia. Dopo l’edizione di Roma (1936) e Palermo (1951), 1300 relatori e 400 uditori avranno modo di condividere le proprie ricerche nel nostro Paese, ricco di antichità bizantine.
Per questa occasione si è voluto allestire una mostra che permetta di ripercorrere un secolo di Storia dell’arte bizantina, attraverso documenti e immagini raccolti da tre generazioni di studiosi che hanno trasformato la disciplina in una scienza moderna.
L’esposizione sarà visitabile dal 25 al 30 agosto e costituisce uno degli eventi organizzati nell’ambito del Congresso, consultabili al sito: https://byzcongress2022.org/exhibitions/

Sono invitati a partecipare i dottorandi, gli specializzandi, gli studenti e tutti gli interessati.

Il Direttore del Dipartimento
Jacopo BONETTO

Tracce di cinema a Palazzo Bo


Palazzo Bo apre a visite guidate tematiche sul filo rosso dei film, dei documentari e dei reportage girati nei suoi spazi, nei cortili, nelle aule e nel rettorato.
L’iniziativa è curata da studentesse, studenti e tirocinanti del Progetto StageVisitUniPD (Ufficio Public engagement - ACOM), con la collaborazione di Giulia Lavarone e Farah Polato - Dipartimento dei Beni culturali: archeologia, storia dell'arte, del cinema e della musica (DBC).

Vai alla pagina: https://ilbolive.unipd.it/it/event/tracce-cinema-palazzo-bo

Seminario, 6-10 luglio 2022 "Moisa Research Seminars" (Bressanone)


La 16esima edizione dei "Moisa Research Seminars", organizzata a Bressanone, dal 6 al 10 Luglio 2022 da Paola Dessì, Silvia Tessari e Giovanna Casali, in collaborazione con MOISA - International Society on Ancient Greek and Roman Music, l'Università di Bologna e l'Associazione degli amici dell’Università di Padova in Bressanone, ha per tema "Lucian's On Dancing. The Art of Dance in Antiquity and Its Reception in Literary and Visual Media".

I Moisa Research Seminars saranno aperti dalla lezione del prof. Egert Pöhlmann (Erlangen), mentre le altre lezioni saranno tenute da Zoa Alonso Fernández (Madrid), Simone Beta (Siena), Daniela Castaldo (Lecce), Sylvain Perrot (Strasbourg), Eleonora Rocconi (Pavia), Silvia Tessari (Padua), Donatella Tronca (Bologna), Fábio Vergara Cerqueira (Pelotas) and Alessandra Zanobi (Firenze).

Scarica la locandina e il programma dell'evento.
Sono invitati a partecipare i dottorandi, gli specializzandi, gli studenti e tutti gli interessati.

Il Direttore del Dipartimento
prof. J. Bonetto

Seminario, 29 giugno 2022 "Le attività degli architetti italiani a Smirne nel periodo di modernizzazione dell'Impero Ottomano (1839-1922)" (Aula Fiocco, Palazzo Liviano)


Il giorno mercoledì 29 giugno 2022 dalle ore 10:00 in aula Fiocco il prof. Cenk Berkant dell’Università di Muğla (Turchia) terrà un seminario dal titolo: "Le attività degli architetti italiani a Smirne nel periodo di modernizzazione dell'Impero Ottomano (1839-1922)".

Scarica la locandina dell'evento in formato PDF.
Sono invitati a partecipare i dottorandi, gli specializzandi, gli studenti e tutti gli interessati.

Il Direttore del Dipartimento
Jacopo BONETTO