Notizie relative alla categoria: dBC NEWS

Presentazione della Mostra "Caravaggio a Roma. Amici e nemici" (20 novembre 2018 - Aula Diano, Liviano)

Corso di Dottorato in storia, critica e conservazione dei Beni Culturali
Scuola di Specializzazione in Beni Storico-Artistici


Il giorno martedì 20 novembre 2018, presso l’Aula Diano alle ore 11:00,
 Francesca CAPPELLETTI
 (Università degli Studi di Ferrara) presenterà la Mostra
 "Caravaggio a Roma. Amici e nemici" (Parigi, Museo Jacquemart-André).

Sono invitati a partecipare i dottorandi, gli specializzandi, gli studenti e tutti gli interessati.
Scarica la locandina dell’evento.

Il Direttore del Dipartimento
prof. J. Bonetto

Presentazione dei nuovi volumi della Collana Antenor Quaderni (22 novembre 2018, ore 16 - Aula Diana, Liviano)

Il giorno 22 novembre 2018 a Padova, presso il Palazzo Liviano in aula Diano alle ore 16:00, si terrà la presentazione di due nuovi volumi della collana Antenor Quaderni.

Introducono Francesca Ghedini (direttrice della collana Antenor Quaderni - Università degli Studi di Padova), Jacopo Bonetto (direttore del Dipartimento dei Beni Culturali - Università degli Studi di Padova) e Arnaldo Soldani (direttore del Dipartimento di Culture e Civiltà - Università degli Studi di Verona).

Programma:

Alessandro Borghi (Università degli Studi di Torino), Alfredo Buonopane (Università degli Studi di Verona) e Luciano Zanaica (Banca dei Colli Euganei) presentano "La trachite euganea. Archeologia e storia di una risorsa lapidea del Veneto antico" di Arturo ZARA.

Stefania Pesavento Mattioli (Università degli Studi di Padova) e Marie-Brigitte Carre (Aix-Marseille Université) presentano "Tra Oriente e Occidente. Dinamiche commerciali in Moesia Inferior e Thracia in epoca romana. I dati delle anfore" di Diana DOBREVA.

Sono invitati a partecipare i dottorandi, gli specializzandi, gli studenti e tutti gli interessati.
Scarica la locandina dell'evento dell’evento.

Il Direttore del Dipartimento
prof. J. Bonetto

International Winter School "Anthropology of forgery. Art Collecting, Authentication and Innovative Tools for a Culture of Legality in Cultural Heritage" (Padova, 25 febbraio - 4 marzo 2019)

Dal 25 febbraio al 1 marzo 2019 si terrà, presso il Dipartimento dei Beni Culturali, l'International Winter School "Anthropology of forgery. Art Collecting, Authentication and Innovative Tools for a Culture of Legality in Cultural Heritage".
L'iniziativa, inserita all'interno delle attività del Progetto MemO e sostenuta dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, affronterà i temi del collezionismo, del mercato antiquario, del fenomeno della falsificazione e delle modalità di autenticazione dei beni culturali.
Organizzata in cinque giornate, l'International Winter School, patrocinata da ICOM Italia e dal Comando Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale, introdurrà i propri partecipanti all'interno dei principali problemi che l'assenza di un chiaro contesto di provenienza provoca nello studio dei diversi materiali (dalla ceramica al vetro, dalla pittura alla scultura). Inoltre, saranno previste diverse visite guidate ai principali musei del territorio regionale.
La Winter School è rivolta a studenti, specializzandi, dottorandi, postdoc e a professionisti attivi nel campo culturale, italiani ed internazionali.

Ulteriori informazioni nella pagina dedicata della Winter School.

Riunione informativa Bando Erasmus 2019 (16 novembre 2018)

Il giorno venerdì 16 novembre 2018, presso l'Aula C del complesso di Palazzo Maldura, si svolgerà - per gli studenti del Dipartimento dei Beni Culturali - la riunione informativa per il Bando Erasmus 2019.

Sono invitati a partecipare gli studenti e tutti gli interessati.

Il Direttore del Dipartimento
prof. J. Bonetto

International Winter School "Beads and Seals: Technologies" (Padova & Murano - VE, 14-18 gennaio 2019)

Dal 14 al 18 gennaio 2019 si terrà presso il Dipartimento dei Beni Culturali la Winter School internazionale "Beads and seals: technologies" incentrata sulle tecnologie antiche di lavorazione dei materiali semi-preziosi e del vetro, con un approccio integrato fra archeologia, archeometria, paleotecnologia ed etnoarcheologia. Studiosi di alto profilo internazionale presenteranno le proprie ricerche, spaziando dall'Italia all'Europa, al Vicino Oriente, all'Asia e alla Mesoamerica. La Winter School è rivolta a studenti, specializzandi, dottorandi, postdoc e a professionisti attivi nel campo, italiani ed internazionali.

Ulteriori informazioni nella pagina dedicata della Winter School.

WorkShop, 9 novembre 2018 "Egitto in 3D: dalla scrittura antica all'archeologia virtuale" (Aula Diano, Palazzo Liviano)

Il giorno 9 novembre a partire dalle ore 10.30 in aula Diano al Palazzo Liviano (Università degli studi di Padova) si terrà un workshop dedicato allo studio dell’Egitto antico analizzato e ricostruito attraverso le più avanzate tecnologie. A partire da testi scritti e disegni realizzati nell’antichità e da chi nel corso del tempo si è occupato di studiare il paese del Nilo si giungerà a mostrare documentazioni e ricostruzioni virtuali di luoghi, strutture ed oggetti, opera di alcune équipe che oggi stanno operando in questo settore.

L’Università di Padova presenterà così i suoi studi sull’archivio appartenuto a Carlo Anti (Villafranca di Verona, 1889 - Padova, 1961) e sulle indagini da lui condotte nel sito di Tebtynis in Egitto. Interverranno anche studiosi dal Museo Egizio di Torino e dalla Trent University (Canada), che presenteranno le loro ricerche sul sito e dalle Università di Berkeley e Yale (USA), grazie ad alcuni interventi registrati, che mostreranno il lavoro da loro condotto con le più moderne tecnologie di ricostruzione virtuale rispettivamente sui sarcofagi e i testi funerari e sul “Virtual Rock Art Project”.

L’iniziativa è parte del progetto “Horus 2.0”, coordinato dal prof. Armando De Guio e diretto per la parte relativa a Tebtynis dalla prof.ssa Paola Zanovello.
Concluso il workshop sarà possibile visitare il Museo di Scienze Archeologiche e d'Arte.
L'accesso al workshop è libero fino ad esaurimento posti, per motivi organizzativi è consigliata la prenotazione all' e-mail horusproject.unipd@gmail.com.

Sono invitati a partecipare i dottorandi, gli specializzandi, gli studenti e tutti gli interessati.
Scarica la locandina 3D dell'evento dell’evento.

Il Direttore del Dipartimento
prof. J. Bonetto

Conferenza di F. BANDARIN, 7 novembre 2018 "Città storiche, conservazione e sviluppo nell’era globale" (Palazzo Luzzato Dina, Padova)

Il giorno mercoledì 7 novembre 2018 alle ore 15:00, presso l’Aula Magna (Palazzo Luzzato Dina - via del Vescovado 30, Padova), Francesco
 BANDARIN (
Unesco-Consigliere speciale 
per il patrimonio) terrà una conferenza sul tema "Città storiche, conservazione e sviluppo nell’era globale
".

Saluti: 
Jacopo Bonetto
 (direttore del Dipartimento dei Beni Culturali: archeologia, storia dell’arte, del cinema e della musica

)
Introducono: 
Elena Svalduz e Alexandra Chavarria
 (Dipartimento dei Beni Culturali: archeologia, storia dell’arte, del cinema e della musica)

Sono invitati a partecipare i dottorandi, gli specializzandi, gli studenti e tutti gli interessati.
Scarica la locandina dell'evento dell’evento.

Il Direttore del Dipartimento
prof. J. Bonetto

Presentazione del volume "Pregare in casa" (6 novembre 2018 - Museo Diocesano, Padova)

Il giorno 6 novembre 2018 alle ore 17:30, presso il Museo Diocesano di Padova, si terrà la presentazione del volume "Pregare in casa. 
Oggetti e documenti della pratica 
religiosa tra Medioevo e Rinascimento" a cura di Giovanna Baldissin Molli, 
Cristina Guarnieri e Zuleika Murat ed edito da Viella.

Introducono Andrea Nante (direttore del Museo Diocesano) e Andrea Tomezzoli (coordinatore del Corso di Dottorato in storia, critica e conservazione dei beni culturali); presenta Michele Tomasi (Università di Losanna).

Sono invitati a partecipare i dottorandi, gli specializzandi, gli studenti e tutti gli interessati.
Scarica la locandina dell'evento dell’evento.

Il Direttore del Dipartimento
prof. J. Bonetto

Giornata di Studio, 12 novembre 2018 "Donazioni e acquisizioni museali: buone pratiche" (Sala delle Edicole, Padova)

Il giorno lunedì 12 novembre 2018, presso la Sala delle Edicole (Corte dell'Arco Vallaresso, Padova), si terrà la giornata di studio sul tema "Donazioni e acquisizioni museali: buone pratiche", nell'ambito del Progetto MemO, con il seguente programma:

Ore 10:15
Saluti istituzionali

J. Bonetto, Direttore, Dipartimento dei Beni Culturali, Università degli Studi di Padova
B. Trevisan, Coordinatore Regionale Friuli Venezia Giulia, Trentino-Alto Adige, Veneto ICOM-Italia
M. Salvadori, Progetto MemO, Dipartimento dei Beni Culturali, Università degli Studi di Padova

Modera: 
M. Salvadori (Università degli Studi di Padova)

La dichiarazione di eccezionale interesse culturale di una collezione privata padovana. Un caso di studio tra archeologia e normativa
E. Pettenò, R. Tasinato, Soprintendenza ABAP ve-met

Sistema museale nazionale e livelli uniformi di qualità per i musei
C. P. Santacroce, Università degli Studi di Padova

Attività di contrasto dei Carabinieri agli illeciti in materia di beni culturali
C. Costantini, Arma dei Carabinieri - Nucleo Tutela Patrimonio Culturale di Venezia

Libri, lettere, immagini e oggetti d’arte, lascito di memoria e testimonianza di vita del donatore; un unico insieme, da gestire e valorizzare
C. Celegon, Fondazione Querini Stampalia

Donazioni e acquisti di arte contemporanea per il Museo Civico
C. Casarin, Museo Civico di Bassano del Grappa

Discussione

Ore 14:30
Tavola rotonda

Modera: 
G. Tomasella (Università degli Studi di Padova)

M. Salvadori, Università degli Studi di Padova
F. Veronese, Musei Civici agli Eremitani di Padova
A. Menegazzi, Museo di Scienze Archeologiche e d’Arte, Università degli Studi di Padova
M. Fornasiero, Museo di Geologia e Paleontologia, Università degli Studi di Padova
N. Carrara, Museo di Antropologia, Università degli Studi di Padova
M. C. Deflorian, Museo delle Scienze di Trento
A. N. Rigoni, Museo Civico d’Arte di Pordenone
A. Nante, Museo Diocesano Padova
L. Zamparo, Università degli Studi di Padova

Sono invitati a partecipare i dottorandi, gli specializzandi, gli studenti e tutti gli interessati.
Scarica la locandina dell'evento dell’evento.

Il Direttore del Dipartimento
prof. J. Bonetto

Conferenza "Visualizzare la storia urbana di Venezia - Dalla ''Carità'' alle Gallerie dell'Accademia". Gallerie dell'Accademia (Venezia), 31/10/2018

Mercoledì 31 ottobre 2018, alle ore 16.30, presso il Salone Selva delle Gallerie dell'Accademia a Venezia, si terrà la conferenza, in collaborazione con il Dipartimento di Ingegneria civile ed ambientale, "Visualizzare la storia urbana di Venezia - Dalla 'Carità' alle Gallerie dell'Accademia" con il seguente programma:

Saluti di:
Paola Marini (Direttrice delle Gallerie dell'Accademia)
Toto Bergamo Rossi (Fondazione Venetian Heritage onlus)

Intervengono:
Elena Svalduz (Università di Padova)
Cosimo Monteleone (Università di Padova)
Isabella Friso (Università di Padova)
Ludovica Galeazzo (Villa I Tatti, Harvard University)

L'ingresso sarà consentito con la presentazione della locandina dell'evento (anche in formato digitale) e fino ad esaurimento posti.

Sono invitati a partecipare i dottorandi, gli specializzandi, gli studenti e tutti gli interessati.
Scarica la locandina dell’evento.

Il Direttore del Dipartimento
prof. J. Bonetto