Notizie relative alla categoria: Attività pratiche STBBAAMM

Laboratorio "Archaeological Materials Authentication": studenti selezionati

E' disponibile la lista degli studenti selezionati per il Laboratorio "Archaeological Materials Authentication": scarica il documento in formato PDF.

Primo incontro: martedì 20 novembre, ore 15.00-17.30, Museo di Scienze Archeologiche e d’Arte.

Dott. Luca Zamparo
Referente del Progetto

Prof. Monica Salvadori
Responsabile Scientifico

TEATRO PER L’UNIVERSITÀ - Stagione teatrale 2018-2019

Itinerario nella storia del teatro, dal teatro classico alla drammaturgia contemporanea, attraverso la visione di 5 spettacoli della Stagione di Prosa al Teatro Verdi di Padova.

TEATRO PER L’UNIVERSITÀ consente agli studenti universitari di accedere a teatro gratuitamente e di ottenere 3 crediti per “altre attività”.

L’attività, riservata agli studenti di LMLCA, LMSSP + AMS, PGT, prevede, per ognuno dei tre gruppi di corsi di laurea, l’erogazione di 10 abbonamenti gratuiti, per il mercoledì sera, per 5 spettacoli con creditizzazione, e 10 abbonamenti, sempre gratuiti, per il giovedì sera, per gli stessi 5 spettacoli, senza creditizzazione.

Gli spettacoli inseriti nel laboratorio sono:
- 5/6 dicembre: Shakespeare in love
- 23/24 gennaio: La guerra dei Roses
- 27/28 febbraio: Il Malato Immaginario
- 20/21 marzo: Orestea
- 3/4 aprile: Sei personaggi in cerca d’autore

Al fine di ottenere i 3 CFU è necessario partecipare alle seguenti iniziative, oltre alla visione degli spettacoli:
- gli incontri didattici presso il Ridotto del Teatro Verdi, guidati da un docente dell’Università degli Studi di Padova nei giorni: 7 dicembre; 25 gennaio; 1 marzo; 22 marzo; 5 aprile, alle ore 17 (salvo diversa indicazione);
- due visite guidate (in data da destinarsi che sarà comunicata durante il laboratorio): al teatro Olimpico di Vicenza e al Teatro Verdi di Padova.

L’attribuzione di 3 crediti formativi prevede inoltre una verifica finale (elaborato da concordare con uno dei docenti dell’Università presenti agli incontri).
Chi fosse interessato all’attività è tenuto a inviare una e-mail ESCLUSIVAMENTE a dott. Francesco Puccio - puccius1@gmail.com
Gli abbonamenti saranno assegnati secondo l’ordine cronologico di arrivo delle richieste a partire da giovedì 25 ottobre 2018.

Laboratorio di tecnologie digitali per la didattica e la ricerca della storia dell'arte

Si informano gli studenti interessati a frequentare il "Laboratorio di tecnologie digitali per la didattica e la ricerca della storia dell'arte" che la data di inizio è fissata il giorno 24 ottobre p.v.
Le lezioni si terranno con cadenza regolare il mercoledì dalle 14:30 alle 16:30 in aula 5 Capitaniato.

LABORATORIO "FOTOGRAFARE I BENI CULTURALI"

LABORATORIO "FOTOGRAFARE I BENI CULTURALI" - posti esauriti (12/02/2018)

A.A. 2017-2018, II semestre
-Aggiornamento del 02/02/2018 con correzione dell'anno (2018) nel calendario delle lezioni-

Referente: prof. Giovanni Bianchi.
Conduttore: dott. Michele Barollo (per informazioni: michele.barollo@unipd.it, 049 8274648).
Numero massimo di partecipanti: 40.
Possono iscriversi gli studenti dei seguenti Corsi di laurea triennale:
- Storia e tutela dei Beni artistici e musicali
- Progettazione e Gestione del Turismo culturale
- Archeologia
- Discipline delle arti, della musica e dello spettacolo
Calendario delle lezioni (totale 20 ore):
- 13, 20, 27 marzo 2018, ore 14.30 - 16.30;
- 10, 17, 24 aprile, ore 14.30 - 16.30;
- 8, 15, 22 maggio, ore 14.30 - 16.30;
- 28 maggio (lunedì), ore 14.30 – 17.30: esercitazione, divisi in due gruppi, presso un set di ripresa fotografica per i beni culturali dell'Università di Padova.
Le lezioni si tengono in aula C – ECA, edificio ex ECA, via degli Obizzi 21/23 (Dipartimento di Filosofia, sociologia, pedagogia e psicologia applicata – FISPPA).
L'esercitazione si svolge presso il Museo di Scienze archeologiche e d'Arte, quarto piano di Palazzo Liviano, Piazza Capitaniato 7 (Dipartimento dei Beni Culturali: archeologia, storia dell'arte, del cinema e della musica).
La frequenza è obbligatoria: è ammessa una sola assenza.
Prove di verifica e valutazione: due prove intermedie e preparazione di una breve relazione conclusiva.
L'acquisizione dei crediti formativi (3 CFU) si potrà ottenere se almeno una delle prove intermedie e la relazione conclusiva saranno valutate positivamente.

Ci si può iscrivere dal 29 gennaio al 7 marzo, scrivendo a michele.barollo@unipd.it: specificare cognome e nome, numero di matricola, corso di laurea, anno di corso (I, II, III, fc), sarà data conferma in replica dell'avvenuta iscrizione.
Scarica la descrizione dell'attività di laboratorio (formato Acrobat-pdf)

Corso di formazione propedeutico allo stage presso l’Università degli Studi di Padova per il progetto “SERVIZIO VISITE GUIDATE PALAZZO BO”

Corso di Laurea triennale in Storia e Tutela dei Beni Artistici e Musicali
Corso di Laurea magistrale in Storia dell’Arte

Si avvisano gli studenti che è possibile iscriversi al Corso di formazione propedeutico allo stage presso l’Università degli Studi di Padova per il progetto “SERVIZIO VISITE GUIDATE PALAZZO BO”.

Il corso prevede una serie di incontri formativi che si terranno nell'arco di tre mattinate (tra fine novembre e primi di dicembre), come da programma allegato, suscettibile comunque di lievi modifiche: scarica il programma degli incontri.

Agli incontri farà seguito l’attività pratica di tirocinio/stage che andrà concordata con i responsabili della struttura ospitante. I crediti riconosciuti saranno relativi alle ore di attività svolte.
Per iscriversi è sufficiente inviare una mail all’indirizzo mail alessandra.lighezzolo@unipd.it, allegando il proprio curriculum vitae.

30 posti a disposizione per le seguenti attività:

- Supporto nel servizio di accoglienza nelle visite guidate
- Supporto nell’accompagnamento dei visitatori, anche con disabilità

15 posti a disposizione per le seguenti attività:

- Visita guidata in italiano e inglese per ospiti, delegazioni, congressisti
- Visita guidata in italiano e inglese per eventuali scolaresche

PRESENTAZIONE CORSI DI LAUREA MAGISTRALE

Cari studenti,

rinunciate per un giorno al sole e al mare. Non si tratta di un referendum ma può essere altrettanto importante per il vostro futuro.

Giovanni Bianchi, Michele Asolati e Rosamaria Salvatore vi presenteranno un particolare storytelling: la storia del Corso di Studi Magistrale da scegliere tra Scienze Archeologiche, Storia dell’Arte e Scienze dello Spettacolo e Produzione Multimediale

Siete tutti invitati Martedì 4 luglio alle ore 10 presso l’aula S, Palazzo Liviano, piazza Capitaniato, n.7

LABORATORIO "FOTOGRAFARE I BENI CULTURALI"

LABORATORIO “FOTOGRAFARE I BENI CULTURALI”
A.A. 2016-2017, II semestre

Referente: prof. Giovanni Bianchi.
Conduttore: dott. Michele Barollo (per informazioni: michele.barollo@unipd.it, 049 8274648).
Numero massimo di partecipanti: 40.
Possono iscriversi gli studenti dei seguenti Corsi di laurea triennale:
- Storia e tutela dei Beni artistici e musicali
- Progettazione e Gestione del Turismo culturale
- Archeologia
- Discipline delle arti, della musica e dello spettacolo
Calendario delle lezioni (10 lezioni, totale 20 ore, al martedì pomeriggio):
- 14, 21, 28 marzo 2017,ore 15.30 - 17.30, aula FILM – Capitaniato;
- 4, 11 aprile, ore 16.30 - 18.30, aula C – ECA;
- 18 aprile,9, 16, 23 maggio, ore 15.30 - 17.30, aula FILM – Capitaniato;
- 30 maggio, ore 16.30 - 18.30,aula C – ECA;
- una delle lezioni in calendario sarà svolta presso un set di ripresa fotografica per i beni culturali dell’Università di Padova.
La frequenza è obbligatoria: è ammessa una assenza, da recuperare presso il Laboratorio fotografico di Dipartimento.
Prova di verifica e valutazione: due prove intermedie e preparazione di una breve relazione conclusiva.
L’acquisizione dei crediti formativi (3 CFU) si potrà ottenere se almeno una delle prove intermedie e la relazione conclusiva saranno valutate positivamente.

Ci si potrà iscrivere, dal 15 febbraio al 12 marzo, scrivendo a michele.barollo@unipd.it: specificare cognome e nome, numero di matricola, corso di laurea, anno di corso (I, II, III, fc), sarà data conferma in replica dell’avvenuta iscrizione.
Scarica la descrizione dell'attività di laboratorio (formato Acrobat-pdf)

LABORATORIO DI VIDEOSCRITTURA MUSICALE

A partire da giovedì, 7 aprile 2016, e con cadenza settimanale, avrà luogo il LABORATORIO DI SCRITTURA MUSICALE AL COMPUTER (con programma FINALE), tenuto dal prof. Giuseppe Viaro presso l’aula LAIF3.
Il laboratorio è costituito da lezioni frontali e attività di applicazione personale, per 3 CFU, durante le quali gli studenti svilupperanno la conoscenza della videoscrittura musicale, allo scopo di ricopiare composizioni manoscritte e a stampa, antiche e moderne.
Avviso Laboratorio 2016

Curare una mostra d’arte

II SEMESTRE  2015/16

REFERENTI E CONDUTTORI : PROF. Guido Bartorelli, PROF. Giovanni Bianchi

 

NUMERO PARTECIPANTI: 15

 

CALENDARIO:  giugno-dicembre 2016

 

 

 

BREVE TESTO DI DESCRIZIONE DEL LABORATORIO

 

 

Il laboratorio è il frutto della collaborazione del Dipartimento dei Beni Culturali: archeologia, storia dell’arte, del cinema e della musica dell’Università degli Studi di Padova con l’Assessorato alle Politiche Giovanili – Ufficio Progetto Giovani del Comune di Padova.

 

PROGRAMMA

Il laboratorio vedrà lo studente impegnato nel ruolo di vero e proprio curatore della mostra personale di un artista. Gli incontri che si terranno a giugno 2016 presenteranno le varie problematiche relative alla cura di una mostra d’arte contemporanea. Intorno alla metà di settembre seguirà almeno un altro incontro di coordinamento.

Le tematiche del laboratorio sono:

 

  • cosa vuol dire curare una mostra?
  • il rapporto con l’artista
  • la relazione con lo spazio
  • la valutazione della fattibilità
  • il lavoro d’allestimento
  • la preparazione di un comunicato stampa
  • scrivere un testo di presentazione critica
  • la cura degli apparati bio-bibliografici
  • la riproduzione fotografica dell’opera
  • la promozione dell’evento
  • la “grande serata” del vernissage
  • la pubblicazione del catalogo
  • il rapporto con le istituzioni
  • breve storia della figura professionale del curatore
  • esperienze di politiche pubbliche per le arti contemporanee
  • rapporto creatività/territorio

 

Ogni studente riceverà il compito di collaborare in qualità di curatore con un differente artista, selezionato dall’Ufficio Progetto Giovani tra gli iscritti all’Archivio padovano dell’Associazione per il Circuito Giovani Artisti Italiani – GAI. Ogni coppia curatore/artista dovrà realizzare concretamente una mostra nell'autunno 2016, con la quale si concluderà l’attività del laboratorio.

Lo studente seguirà e supporterà l’artista nella progettazione e nella realizzazione della mostra, seguendolo in tutte le fasi: dal primo sopralluogo alla valutazione di fattibilità, dall’allestimento all’inaugurazione, fino allo smontaggio. Inoltre, lo studente si occuperà della stesura del comunicato stampa, del testo di presentazione critica e degli apparati bio-bibliografici.

 

Il programma del laboratorio, con le date esatte degli incontri e delle mostre e la modalità per iscriversi, sarà diffuso a maggio 2016, tramite newsletter dams e bc.

 

CANTO GREGORIANO (Avanzato) ANNO ACCADEMICO: 2015-2016

REFERENTI: Prof. GIOVANNA BALDISSIN, prof. ANTONIO LOVATO
giovanna.baldissin.molli@unipd.it; antonio.lovato@unipd.it

CONDUTTORE: LETIZIA BUTTERIN

NUMERO PARTECIPANTI: 20

Orario delle lezioni: ore 15.00-17.00

 

Sede del corso: Padova - Basilica del Santo, Chiostro dei Musei

 

CALENDARIO: ottobre 2015 - aprile 2016 (19 lezioni)
- 10, 17, 24, 31 ottobre 2015
- 7, 14, 21 novembre 2015
- 5, 12 dicembre 2015
- 16, 23, 30 gennaio 2015
- febbraio-aprile 2016: date da definire.

PROGRAMMA

- Le fonti e i libri manoscritti
- Le fonti a stampa: dall’edizione medicea alle edizioni della restaurazione gregoriana
- La notazione: segni neumatici e lettere aggiuntive, notazione alfabetica e notazioni simboliche, il sistema guidoniano
- La cantillazione ritmo-verbale: l’accento melodico (pes), la cadenza melodica (clivis)
- Testo, ritmo, modalità
- Esercitazioni: studio, lettura, intonazione e interpretazione di brani del repertorio gregoriano
- Saggio finale.