Notizie relative alla categoria: Corso di Dottorato

Seminari, 23 febbraio 2024 "Building the wall" - "Le architetture difensive dell'età del Bronzo di Roca" (Sala Sartori, Liviano - Padova)

Scuola di Specializzazione in Beni Archeologici

Il giorno 23 febbraio 2024, dalle 9.30 alle 13.30 presso Sala Sartori, Palazzo Liviano (PADOVA), nell’ambito del corso di Preistoria per la Scuola di Specializzazione in Beni Archeologici, si terranno i seguenti seminari:

Giulia RECCHIA (Dipartimento di Scienze dell’Antichità, Sapienza Università di Roma)
Building the walls.
Le fortificazioni artificiali dell’insediamento dell’età del Bronzo di Coppa Nevigata (Manfredonia, Foggia)

Teodoro SCARANO (Dipartimento di Beni Culturali, Università del Salento, Lecce)
Le architetture difensive dell'età del Bronzo di Roca (Melendugno, Lecce): forma, funzione e materiali

Sono invitati a partecipare i dottorandi, gli specializzandi, gli studenti e tutti gli interessati (POSTI LIMITATI).
Scarica la locandina dell'evento in formato PDF.

La Direttrice di Dipartimento
Giovanna Valenzano

Seminario, 22 febbraio 2024 "Arroccamento, fortificazioni e violenza nella Penisola iberica tra Calcolitico ed età del Bronzo" (Sala Sartori, Liviano - Padova)

Scuola di Specializzazione in Beni Archeologici

Il giorno 22 febbraio 2024, dalle 9.30 alle 13.30 presso Sala Sartori di Palazzo Liviano, Marcello PERES (Departament de Prehistòria, Universitat Autònoma de Barcelona Grup d’Arqueoecologia Social Mediterrània) nell’ambito del corso di Preistoria per la Scuola di Specializzazione in Beni Archeologici, terrà un seminario sul tema "Arroccamento, fortificazioni e violenza nella Penisola iberica tra Calcolitico ed età del Bronzo".

Sono invitati a partecipare i dottorandi, gli specializzandi, gli studenti e tutti gli interessati (POSTI LIMITATI).
Scarica la locandina dell'evento in formato PDF.

La Direttrice di Dipartimento
Giovanna Valenzano

Lezione inaugurale di Gabriel Zuchtriegel "Pompei, la città incantata. Esercizi di empatia con il passato" (29 gennaio 2024, ore 10.00, Aula Magna, Palazzo Maldura, Padova)

Perché oggi ci interessa l’antichità? Cos’ha da raccontarci e cosa racconta di noi? Cos’è che rende significative le scoperte archeologiche di cui ogni tanto si parla nei media? Per capirlo dobbiamo consentire a noi stessi di entrare in contatto con la nostra storia personale e la nostra emotività. Senza di esse, del resto, non esisterebbero né archeologia né storia dell’arte, o qualsiasi altra forma di storiografia, semplicemente non avrebbe senso…Considerandolo così, il passato non è affatto passato: noi che torniamo sempre a riscoprirlo e a raccontarlo, ci siamo dentro
(G. Zuchtriegel)

In occasione dell’inaugurazione della Scuola di Specializzazione in Beni Archeologici (A.A. 2023/2024) e delle Giornate di Studio organizzate dalla stessa Scuola “Nel segno del tempo: l’archeologia Attraverso alterazioni, resistenze e fratture”, Gabriel Zuchtriegel, Direttore del Parco Archeologico di Pompei, rifletterà sul significato dell’archeologia e della storia dell’arte attraverso la scoperta delle rovine di Pompei: un esercizio di empatia con il passato per costruire un ponte tra noi e gli antichi.

Sono invitati a partecipare assegnisti, dottorandi, specializzandi, studenti dei corsi di Laurea e tutti gli interessati.

La Direttrice della Scuola di Specializzazione in Beni Archeologici
Maria Stella Busana

La Direttrice del Dipartimento
Giovanna Valenzano

Seminario, 24 gennaio 2024 "Music in the Works of Fame of Maximilian I" (Aula Diano, Liviano - Padova)

Corso di Dottorato in storia, critica
e conservazione dei beni Culturali

Il giorno mercoledì 24 gennaio 2024, presso l'Aula Diano di Palazzo Liviano (piazza Capitaniato 7 - 35139 PADOVA), Grantley McDonald (Institut für Musikwissenschaft, Universität Wien) terrà un seminario sul tema "Music in the Works of Fame of Maximilian I".

L’imperatore Massimiliano I d’Asburgo (1459-1519) fu uno dei primi monarchi europei a rendersi conto del potere della stampa per trasmettere il proprio messaggio politico.
Assunse scrittori, artisti e musicisti per creare opere che glorificavano la sua fama e quella dei suoi antenati (Ruhmeswerk) al fine di legittimare la sua autorità politica. Come la musica dal vivo poteva esaltare la maestà di un sovrano, allo stesso modo operavano le descrizioni letterarie e visive. Questa lezione presenterà il ruolo della musica e dei musicisti nella realizzazione delle Ruhmeswerk commissionate da Massimiliano I, e in particolare esaminerà il progetto della tomba imperiale previsto per la cattedrale di Spira.

Sono invitati a partecipare i dottorandi, gli specializzandi, gli studenti e tutti gli interessati.
Scarica la locandina dell'evento in formato PDF.

La Direttrice di Dipartimento
Giovanna Valenzano

Recupero lezioni disciplinari prof.ssa Savy e prof.ssa Grazioli - 15 gennaio 2024, Sala Sartori, Palazzo Liviano

Si comunica che le lezioni disciplinari della prof.ssa Savy ("Prima di Caravaggio: Moretto e Romanino "realisti rivoluzionari"") e della Prof.ssa Grazioli ("Per un teatro planetario e atmosferico: spazio, luogo, luce e paesaggio"), originariamente previste per ottobre e novembre 2023, verranno recuperate lunedì 15 gennaio 2024 dalle ore 9:30 alle ore 12:45 in Sala Sartori di Palazzo Liviano.

Giornata di Studi "Archeologia a San Basilio" (19 gennaio 2024, Sala Sartori - Liviano)

Il giorno venerdì 19 gennaio 2024 si svolgerà a Padova (Palazzo Liviano, Sala Sartori) la Giornata di Studi "Archeologia a San Basilio - Work in progress" con il seguente programma:

9:00 - Saluti istituzionali
9:30 - Il progetto San Basilio
10:00 - Le ricerche pregresse
11:40 - Discussione e pausa caffè
12:00 - Le nuove ricerche
13:30 - Discussione e pausa pranzo
15:00 - I nuovi scavi: l'età preromana
16:20 - Discussione e pausa caffè
16:40 - I nuovi scavi: l'età romana
18:00 - Discussione e chiusura lavori

Sono invitati a partecipare i dottorandi, gli specializzandi, gli studenti e tutti gli interessati.
Scarica il programma completo dell'evento in formato PDF.

La Direttrice di Dipartimento
Giovanna Valenzano

Progetto “La Villa romana di Mutteron dei Frati (Bibione, VE) e il territorio circostante”: seconda campagna di scavo (febbraio-marzo 2024)

Direzione di scavo: prof. Dirk Steuernagel (Univ. Regensburg)

Direzione scientifica: prof. Maria Stella Busana (dBC-UniPD) – dott.ssa Alice Vacilotto
(Univ. Regensburg)

Tra il 26 febbraio e il 22 marzo 2024 si svolgerà la seconda campagna di scavo archeologico sul sito della villa romana di Mutteron dei Frati (Bibione, VE).
L’attività si inserisce nell’ambito di un più ampio progetto congiunto delle Università di Padova e di Regensburg, che prevede lo scavo della villa marittima, una delle poche conservate nell’arco costiero, e l’indagine del territorio circostante.
La partecipazione è aperta agli studenti del corso di Laurea Triennale in Archeologia, del corso di Laurea Magistrale in Scienze Archeologiche e della Scuola di Specializzazione in Beni Archeologici, oltre che ai dottorandi del Corso di Dottorato in Storia, Critica e Conservazione dei Beni Culturali.
L’Università garantisce l’alloggio e il vitto.

Periodo:

  • Turno I: 26 febbraio – 8 marzo 2024
  • Turno 2: 11 - 22 marzo 2024

Posti disponibili: 10 a turno

CFU: la partecipazione a un turno di scavo darà diritto all’acquisizione di 5 CFU.

Iscrizione: inviare entro il 18 gennaio 2024 la richiesta ad alice.vacilotto@ur.de.
La richiesta dovrà essere corredata da un curriculum vitae comprensivo di dati anagrafici, anno di iscrizione, numero di matricola, indirizzo e-mail, elenco degli esami sostenuti e relativi voti, materia di Laurea (se definita), eventuali precedenti esperienze di scavo, di survey e/o di studio e disegno di materiali e un eventuale interesse per questi ultimi. È necessario inoltre indicare la propria preferenza per uno o più turni.

Si ricorda che per partecipare allo scavo gli studenti dovranno aver effettuato la visita medica presso il Servizio di Medicina Preventiva dei Laboratori Universitari dell’Università di Padova, essere in possesso dell’attestato del Corso per la sicurezza nei Cantieri Archeologici.

La lista definitiva dei partecipanti sarà pubblicata nel sito web dBC entro il 26 gennaio 2024.

Gli studenti selezionati saranno contattati personalmente via e-mail all'indirizzo di posta istituzionale e saranno informati sulla data e l’orario dell’incontro organizzativo.

Per informazioni scrivere a: mariastella.busana@unipd.it o alice.vacilotto@ur.de

Giornata di Studi sui manoscritti purpurei e con carte tinte "Il Rosso e il Nero" (18 dicembre 2023, Aula Diano - Liviano)

Il giorno lunedì 18 dicembre 2023 si svolgerà a Padova (Palazzo Liviano, Aula Diano) la Giornata di Studi - all'interno del progetto "PURPLE – PURple Parchment LEgacy" (PRIN: PROGETTI DI RICERCA DI RILEVANTE INTERESSE NAZIONALE – Bando 2020, Prot. 2020P8W99T) sui manoscritti purpurei e con carte tinte sul tema "Il Rosso e il Nero" con il seguente programma:

11:00 – 11:30
Chiara Ponchia, Federica Toniolo - PURPLE – PURple Parchment LEgacy. Le ragioni di un Progetto

11:30 – 12:00
Josefina Planas Badenas - Le ore nere della Hispanic Society of America e le sue relazioni con la Corona d'Aragona

12:00-12:30 - Discussione

12:30 – 14:30 - Pausa pranzo

14:30-15:00
Margherita Zibordi - Le pergamene purpuree della miniatura ottoniana: alcune osservazioni sul Sacramentario di San Wolfango della Biblioteca Capitolare di Verona

15:00-15:30
Laura Zabeo - Pregare in antico. I Libri d’ore purpurei del Rinascimento

15:30-16:00 - Discussione e conclusioni

Sono invitati a partecipare i dottorandi, gli specializzandi, gli studenti e tutti gli interessati.
Scarica la locandina dell'evento in formato PDF.

La Direttrice di Dipartimento
Giovanna Valenzano

Seminario, 19 dicembre 2023 "La potenza del falso nel cinema" (Sala Sartori, Liviano - Padova)

Corso di Dottorato in storia, critica
e conservazione dei beni Culturali

Il giorno martedì 19 dicembre 2023, presso la Sala Sartori di Palazzo Liviano (piazza Capitaniato 7 - 35139 PADOVA), Rosamaria Salvatore e Giorgio Tinazzi terranno un seminario sul tema "La potenza del falso nel cinema". Si consiglia la visione dei fil "Fedora" (Billy Wilder, 1978) e "Tutto su mia madre" (Pedro Almodovar, 1999).

Sono invitati a partecipare i dottorandi, gli specializzandi, gli studenti e tutti gli interessati.
Scarica la locandina dell'evento in formato PDF.

La Direttrice di Dipartimento
Giovanna Valenzano

International Workshop "Architetture e sistemi costruttivi dei teatri e degli anfiteatri antichi in area adriatica" (14-15 dicembre 2023 - Sala Sartori, Palazzo Liviano, Padova)

Nei giorni 14 e 15 dicembre 2023 si svolgerà a Padova (Palazzo Liviano, Sala Sartori) l'International Workshop: "Architetture e sistemi costruttivi dei teatri e degli anfiteatri antichi in area adriatica", curato da J. Bonetto, A. R. Ghiotto e B. Marchet.

Sono invitati a partecipare i dottorandi, gli specializzandi, gli studenti e tutti gli interessati.
Scarica la locandina e il programma dell'evento in formato PDF.

La Direttrice di Dipartimento
Giovanna Valenzano