Notizie relative alla categoria: Corsi di Laurea

PROGETTO BIBIONE ANTICA. SCAVO ARCHEOLOGICO DELLA VILLA ROMANA (II CAMPAGNA – MARZO 2023)

L’Institut fuer Klassische Archaeologie dell’Università di Regensburg (prof. Dirk Steuernagel, dott.ssa Alice Vacilotto) e il Dipartimento dei Beni Culturali dell’Università di Padova (prof. Maria Stella Busana) avviano, nel mese di marzo 2023, la seconda campagna di indagini presso la Villa romana di Mutteron dei Frati, Bibione (VE).

Si raccolgono le manifestazioni d’interesse alla partecipazione degli studenti del corso di Laurea Triennale in Archeologia, del corso di Laurea Magistrale in Scienze Archeologiche, della Scuola di Specializzazione in Beni Archeologici e del Dottorato di ricerca.

Descrizione delle attività previste:
- Scavo archeologico della pars urbana della villa marittima;
- Documentazione di scavo (rilievi, fotopiani, schede US-USM ecc.);
- Lavaggio, siglatura, inventariazione e studio dei materiali

Posti disponibili: 8
Periodo: 6-31 marzo (turno unico o turni di due settimane)
CFU: 2,5 a settimana (la partecipazione al turno unico può corrispondere alla frequenza del corso "Scavo e studio dei siti extraurbani” (prof.ssa Maria Stella Busana) (6 CFU) e darà diritto all’acquisizione di ulteriori 4 CFU di attività pratica). Per richiedere la partecipazione inviare entro il 27 gennaio 2023 il CV ad alice.vacilotto@ur.de e natalia.meling@stud.uni-regensburg.de

Gli studenti selezionati saranno contattati personalmente via e-mail all'indirizzo di posta istituzionale.
Per informazioni scrivere a: alice.vacilotto@ur.de e natalia.meling@stud.uni-regensburg.de

Laboratorio GIS e GPS

DESCRIZIONE
Il laboratorio si articola in una serie di lezioni frontali e attività pratiche finalizzate a fornire agli studenti conoscenze di base sulle principali metodologie di analisi legate ai Geographical Information System e di rilievo tramite Global Positioning System. Nel corso del laboratorio, gli studenti avranno modo di dedicarsi in prima persona alla gestione di basi cartografiche di diversa provenienza, dall'importazione dei dati alla loro visualizzazione ed alla loro mosaicatura orizzontale e verticale. Inoltre, acquisiranno le conoscenze di base per la corretta integrazione di dati georiferiti con differente risoluzione spaziale.
PERIODO: 16 – 20 gennaio 2023
Il primo incontro è fissato per lunedì 16 gennaio 2023 alle ore 14:00 presso la Sala Sartori di Palazzo Liviano. Il calendario e il programma del laboratorio verranno illustrati nel corso del primo incontro.

CREDITI: 3 CFU - POSTI DISPONIBILI: 12
RESPONSABILE: Prof. Giuseppe Salemi

REQUISITI
Il laboratorio è rivolto a studenti iscritti al corso di Laurea triennale in Archeologia. In casi eccezionali, potranno partecipare anche studenti iscritti al corso di Laurea magistrale in Scienze archeologiche.
ISCRIZIONI
Gli interessati a partecipare sono pregati di inviare via mail a emanuela.faresin@unipd.it un breve curriculum con indicato: dati anagrafici, indirizzo e-mail, anno di iscrizione, elenco degli esami sostenuti e relativi voti, argomento di tesi (se definito). La scadenza per la presentazione delle domande è il 13 gennaio 2023. Gli studenti selezionati saranno avvisati tramite e-mail.

RESPONSABILE DELL’ATTIVITA’: Prof. Giuseppe Salemi
INFORMAZIONI: emanuela.faresin@unipd.it

LABORATORIO DI STATISTICA PER L’ARCHEOLOGIA (Periodo: Marzo/Aprile 2023)

DESCRIZIONE:
Il Laboratorio di Statistica per l’Archeologia si propone di fornire la conoscenza dei problemi tipici delle Scienze Archeologiche che possono essere risolti avvalendosi della statistica, come ad esempio, la cronologia dei reperti, la provenienza dei materiali edilizi, la collocazione dei manufatti nelle sepolture, la numismatica.
Durante il laboratorio verranno fornite agli studenti alcune conoscenze di base della statistica, funzionali per la soluzione di problemi reali con dataset reali. Il software Excel sarà lo strumento informatico di riferimento per le analisi statistiche. A tal proposito, sono previste esclusivamente sessioni interattive al computer.

Inoltre, verranno date le linee guida per la costruzione ex novo di dataset in Excel a partire da dati di scavo o dallo studio dei manufatti, in modo che siano prontamente utilizzabili sia dall’archeologo, quando fa le analisi statistiche in autonomia, sia dallo statistico del team di ricerca.

CREDITI: 3 CFU
MODALITA’ DI EROGAZIONE DELLE LEZIONI: in aula informatica
MANIFESTAZIONE DI INTERESSE:
Possono presentare domanda tutti gli studenti iscritti al corso di laurea triennale in Archeologia e gli studenti della laurea magistrale in Scienze Archeologiche. Per esprimere la manifestazione di interesse è necessario compilare il seguente modulo entro il 9 gennaio 2023:
https://forms.gle/cBKNV1Zd1FACTncW6

CALENDARIO DELLE LEZIONI:
Agli studenti che hanno espresso la manifestazione di interesse, verrà inviato un Doodle per definire il calendario delle lezioni, in modo da evitare sovrapposizioni con altri corsi/laboratori. Una volta definito l’orario di lezione si potrà scegliere se iscriversi o meno al Laboratorio.
Agli studenti partecipanti è richiesta un’attiva partecipazione alle attività previste dal laboratorio.
NUMERO POSTI DISPONIBILI: 15
RESPONSABILE DELL’ATTIVITA’: Prof.ssa Claudia Furlan
INFORMAZIONI: claudia.furlan@unipd.it

Chiusura festività natalizie 2022

In occasione delle festività natalizie si comunica la chiusura totale:

- di Palazzo Liviano nel periodo 24 dicembre 2022 - 8 gennaio 2023;
- di Palazzo Calfura nel periodo 24 dicembre 2022 - 8 gennaio 2023;
- dei Laboratori di Archeologia di Ponte di Brenta nel periodo 23 dicembre 2022 - 8 gennaio 2023;

Dal 9 gennaio le attività riprenderanno con i consueti orari.

Lezioni sospese a Palazzo Liviano: 15 e 16 dicembre 2022

A causa di un grave danno agli impianti di riscaldamento, Palazzo Liviano non sarà agibile fino a sabato 17 dicembre 2022, pertanto tutte le lezioni di giovedì 15 e venerdì 16 dicembre 2022 vengono sospese per cause di forza maggiore.

dBC incontra: Settimana per il miglioramento della didattica

In vista della Settimana per il miglioramento della didattica sono previsti questi incontri:

14 novembre, Sala Sartori ore 16-18
Triennale di DAMS e Magistrale di Scienze dello spettacolo e produzione multimediale: Consiglio di Corso di Laurea in forma allargata agli studenti e agli stakeholder (dopo il Consiglio di Cdl delle 15)

15 novembre, Aula N, ore 16,30-18,30
Triennale di Archeologia e Magistrale in Scienze Archeologiche: incontro aperto

15 novembre, Sala sartori, ore 16,30-18,30
Triennale di PGT e Magistrale di TCS: incontro aperto

16 novembre, Sala Sartori, ore 15-17
Triennale di Storia e tutela dei beni artistici e musicali e Magistrale in Storia dell’arte: incontro aperto

LAUREE TRIENNALI
ARC - ARCHEOLOGIA
DAMS - DISCIPLINE DELLE ARTI, DELLA MUSICA E DELLO SPETTACOLO
PGT - PROGETTAZIONE E GESTIONE DEL TURISMO CULTURALE
STBAM - STORIA E TUTELA DEI BENI ARTISTICI E MUSICALI

LAUREE MAGITRALI
SCA - SCIENZE ARCHEOLOGICHE
SSP - SCIENZE DELLO SPETTACOLO E PRODUZIONE MULTIMEDIALE
SAR - STORIA DELL'ARTE
TCS - TURISMO CULTURA SOSTENIBILITÀ

Seminario "Geografia delle aree protette tra conservazione, gestione e fruizione" (17 novembre 2022, Aula G - Palazzo Maldura)

Giovedì 17 novembre alle ore 9:30 in aula G (Palazzo Maldura), nell'ambito dell'insegnamento di Geografia del Turismo Patrimonio e Sostenibilità (Prof.ssa Margherita Cisani), interverrà come ospite Giacomo ZANOLIN, geografo dell'Università di Genova, con un seminario intitolato "GEOGRAFIA DELLE AREE PROTETTE: TRA CONSERVAZIONE, GESTIONE E FRUIZIONE".

Il seminario sarà anche l'occasione per presentare il suo recente volume "Geografia dei parchi nazionali italiani", Carocci editore.

Sono invitati a partecipare i dottorandi, gli specializzandi, gli studenti e tutti gli interessati.

Il Direttore del Dipartimento
Jacopo BONETTO


Scarica la locandina dell'evento.
Per informazioni contattare la prof.ssa Margherita Cisani.

Laboratorio San Basilio: elaborazione dati di scavo, studio reperti, documenti d’archivio (responsabili scientifici: prof. J. Bonetto, prof.ssa C. Previato, dott.ssa S. Mazzocchin)

DESCRIZIONE
Il laboratorio è articolato in una serie di lezioni teoriche e attività pratiche finalizzate allo studio dell'insediamento romano di San Basilio, oggetto di ricerca da parte del Dipartimento dei Beni Culturali dal 2022, in collaborazione con la Soprintendenza ABAP di Verona, Vicenza e Rovigo. Nello specifico, gli studenti si occuperanno di analizzare i documenti d'archivio relativi agli scavi del secolo scorso, di elaborare i dati acquisiti nel corso della campagna di scavo 2022 e di studiare e disegnare i reperti rinvenuti in tale occasione.
Gli incontri avranno cadenza settimanale e si svolgeranno presso il Laboratorio di Archeologia di Ponte di Brenta. Le attività vedranno il coinvolgimento di docenti, ricercatori ed esperti con diverse specializzazioni (prof. J. Turchetto, prof. A. Stella, dott. V. Prillo, S. Tinazzo). In questo modo gli studenti avranno una panoramica completa delle attività che vengono compiute al termine di una campagna di scavo.

PERIODO: Novembre 2022 - Febbraio 2023
Il laboratorio inizierà mercoledì 16 novembre alle ore 9. In tale occasione sarà presentato il calendario degli incontri successivi.

CREDITI: 6 CFU
POSTI DISPONIBILI: 10

INFORMAZIONI E ISCRIZIONI: Il laboratorio è rivolto agli studenti iscritti al corso di Laurea Triennale in Archeologia; al corso di Laurea Magistrale in Scienze Archeologiche (Metodi e prospettive per lo studio delle culture; Applied sciences to cultural heritage materials and sites); alla Scuola di Specializzazione in Beni Archeologici.
Le domande di iscrizione, corredate di un breve curriculum (dati anagrafici; indirizzo e-mail istituzionale; numero di matricola; anno di iscrizione; esami sostenuti con relativa valutazione; materia di laurea, se definita; pregresse esperienze di scavo e laboratorio), dovranno pervenire a caterina.previato@unipd.it entro il 7 novembre 2022.
Gli studenti selezionati saranno contattati personalmente all’indirizzo di posta elettronica indicato in fase di iscrizione.

Laboratorio Pratico di Tecniche Ceramiche - L.A.S.eR.T. e Laboratorio di Archeologia Sperimentale e Ricerche sulla Tecnologia

Progetto di Eccellenza Cariparo 2022 "The earliest foundry of Pre-Roman Padua"
dott.ssa Valentina Famari (Università di Alicante): Referente: Prof. Massimo Vidale

Descrizione
Le attività didattiche che si svolgeranno durante il laboratorio di tecniche ceramiche sono mirate all'acquisizione da parte degli studenti degli aspetti terminologici e delle nozioni di base e delle tecniche di foggiatura e decorazione della ceramica.
L'attività pratica prevede inoltre sessioni di prove al tornio.

Modalità di svolgimento
Il laboratorio ha la durata di 4 gionate, svolte presso il Laboratorio di Archeologia Sperimentale e Ricerche sulla Tecnologia, Via delle Ceramiche 28. Ponte di Brenta.

- Lunedì 17 ottobre ore 9-13
- Mercoledì 19 ottobre ore 9-13
- Lunedì 24 ottobre ore 9-13
- Mercoledì 26 ottobre ore 9-13

Posti disponibili e CFU: 6 studenti, 2 CFU

Laboratorio aperto agli iscritti ai corsi: Laurea Triennale in Archeologia; Laurea Magistrale in Scienze Archeologiche (Metodi e prospettive per lo studio delle culture; Applied sciences to cultural heritage materials and sites); Scuola di Specializzazione in Beni Archeologici.

L'iscrizione al laboratorio deve avvenire attraverso la piattaforma MOODLE del corso del docente referente (Prof. Massimo Vidale), Metodologia della Ricerca Archeologica.

LABORATORIO DI METODOLOGIA DELLA RICERCA NUMISMATICA (Novembre-Dicembre 2022)

DESCRIZIONE
Il laboratorio mira a fornire gli strumenti principali per una corretta gestione e interpretazione dei rinvenimenti monetali, principalmente di età antica. In quest’ottica verranno affrontate questioni inerenti la raccolta del dato numismatico (repertori numismatici, schedatura, database, risorse digitali per la classificazione, operazioni di pulizia e conservazione) e la sua corretta interpretazione sotto il profilo storico/archeologico (analisi cronologica, rapporto con i contesti di rinvenimento).
Nell’ambito del laboratorio sarà eseguita la schedatura tramite database di un nucleo di rinvenimenti monetali provenienti dal MAN di Aquileia ed è prevista una visita al laboratorio di restauro dei Musei Civici di Padova per apprendere le principali tecniche di recupero e pulizia di reperti numismatici da scavo archeologico.
È vivamente consigliata la frequenza pregressa di corsi inerenti la Numismatica, anche in altro ateneo, e si richiede l’utilizzo del proprio pc per le attività di schedatura. Attraverso la pagina Moodle dedicata verrà messo a disposizione materiale didattico integrativo.
Agli studenti partecipanti è richiesta un’attiva partecipazione alle attività previste dal laboratorio.

CREDITI: 6 CFU
ORE: 48
MODALITA’ DI EROGAZIONE DELLE LEZIONI: in presenza

CALENDARIO DEGLI INCONTRI PRESSO IL PALAZZO LIVIANO (Sala Fiocco)
Agli studenti iscritti al Laboratorio verrà inviato un Doodle per stilare un calendario definitivo degli incontri, per evitare sovrapposizioni con altri corsi/laboratori.

ISCRIZIONI
Possono presentare domanda, entro il 14 ottobre p.v., tutti gli studenti iscritti al corso di laurea magistrale in Scienze Archeologiche. Le candidature vanno inoltrate via e-mail all’indirizzo a.stella@unipd.it allegando un breve curriculum (esami sostenuti e votazione finale, esperienze pregresse di scavo e/o catalogazione di reperti archeologici). Gli studenti selezionati riceveranno comunicazione per via telematica.

NUMERO DI POSTI DISPONIBILI: 10
RESPONSABILE DELL’ATTIVITÀ: Dott. Andrea Stella
INFORMAZIONI: a.stella@unipd.it