Laboratorio "Curare una mostra d'arte" | Dipartimento dei Beni Culturali:

Laboratorio "Curare una mostra d'arte"

l laboratorio è il frutto della collaborazione del Dipartimento dei Beni Culturali: archeologia, storia dell’arte, del cinema e della musica dell’Università degli Studi di Padova con l’Assessorato alle Politiche Giovanili – Ufficio Progetto Giovani del Comune di Padova.
Il laboratorio verdà lo studente impegnato nel ruolo di vero e proprio curatore della mostra personale di un artista. Tre incontri a giugno 2015 presenteranno le varie problematiche relative alla cura di una mostra d’arte contemporanea. Intorno alla metà di settembre seguirà un altro incontro di coordinamento.
Le tematiche del laboratorio sono:
• cosa vuol dire curare una mostra?
• il rapporto con l’artista
• la relazione con lo spazio
• la valutazione della fattibilità
• il lavoro d’allestimento
• scrivere un testo di presentazione critica
• la cura degli apparati bio-bibliografici
• la riproduzione fotografica dell’opera
• la promozione dell’evento
• la “grande serata” del vernissage
• la pubblicazione del catalogo
• il rapporto con le istituzioni
• breve storia della figura professionale del curatore
• esperienze di politiche pubbliche per le arti contemporanee
• rapporto creatività/territorio

Ogni studente riceverà il compito di collaborare in qualità di curatore con un differente artista, selezionato dall’Ufficio Progetto Giovani tra gli iscritti all’Archivio padovano dell’Associazione per il Circuito Giovani Artisti Italiani – GAI. Ogni coppia curatore/artista dovrà realizzare concretamente una mostra nell'autunno 2015, con la quale si concluderà l’attività del laboratorio.
Lo studente seguirà e supporterà l’artista nella progettazione e nella realizzazione della mostra, seguendolo in tutte le fasi: dal primo sopralluogo alla valutazione di fattibilità, dall’allestimento all’inaugurazione, fino allo smontaggio. Inoltre, lo studente si occuperà della stesura del comunicato stampa, del testo di presentazione critica e degli apparati bio-bibliografici.

Il programma del laboratorio, con le date esatte degli incontri e delle mostre e la modalità per iscriversi, sarà diffuso a maggio 2015 tramite newsletter dams.