LABORATORIO DI BIOARCHEOLOGIA IN CONTESTI MEDIEVALI (Marzo-Aprile 2020) | Dipartimento dei Beni Culturali:

LABORATORIO DI BIOARCHEOLOGIA IN CONTESTI MEDIEVALI (Marzo-Aprile 2020)

DESCRIZIONE
Le analisi bioarcheologiche applicate ai complessi funerari del passato hanno sperimentato uno straordinario sviluppo ed è possibile, grazie ad uno studio accurato delle ossa umane rinvenute nei cantieri archeologici, risalire a numerose informazioni legate alla “biografia” degli inumati identificando aspetti legati all'alimentazione, l'occupazione, le condizioni igieniche e quindi il loro stato di salute, la loro origine geografica.
Il laboratorio ha l'obiettivo di introdurre i principali metodi e strumenti utilizzati oggi nella bioarcheologia (dall'analisi autoptica delle ossa per identificare sesso, età, stress occupazionali e malattie) ad analisi più complesse come gli isotopi stabili o il DNA. Il corso, di carattere eminentemente pratico, analizzerà diversi complessi di epoca medievale e sarà tenuto da riconosciuti esperti nella materia.

CREDITI: 3

CALENDARIO DELLE LEZIONI PRESSO I LABORATORI DI PONTE DI BRENTA (Totale 21 ore)
- Giovedi 5 marzo, ore 14-17
- Giovedi 12 marzo, ore 14-17
- Giovedi 19 marzo, ore 14-17
- Giovedi 26 marzo, ore 14-17
- Giovedi 2 aprile, ore 14-17
- Giovedi 16 aprile, ore 14-17
- Giovedi 23 aprile, ore 14-17

ISCRIZIONI
Possono presentare domanda tutti gli studenti iscritti al corso di laurea triennale in Archeologia e gli studenti della laurea magistrale in Scienze Archeologiche inviando una mail allegando un breve curriculum a: chavarria@unipd.it

NUMERO DI POSTI DISPONIBILI: 8
RESPONSABILE DELL’ATTIVITÀ: Prof. Alexandra Chavarria Arnau
INFORMAZIONI: chavarria@unipd.it